italiano italiano English English
02/11/2018
Largo Consumo 11/2018 - Notizia breve - pagina 8 - 1/5 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Accadimenti aziendali

Novamont rilancia a Patrica

È stato inaugurato a Patrica, in provincia di Frosinone l’impianto di Mater–Biopolymer - società interamente controllata da Novamont - dedicato alla produzione di Origo–Bi, eco plastiche, ad alto grado di rinnovabilità, componenti delle notissime bioplastiche compostabili Mater-Bi. Lo stabilimento nasce dalla riconversione dell’ex impianto Mossi & Ghisolfi, dedicato alla produzione di Pet. Le diverse sezioni della ‘fabbrica’ sono state rigenerate, modificate e, in alcuni casi totalmente rinnovate. Con una capacità produttiva di 100.000 tonnellate all’anno di Origo-Bi e su una superficie totale di 140.000 mq, il sito di Patrica occupa circa 90 dipendenti, senza considerare l’occupazione indiretta e indotta. Dal punto di vista dell’impatto la riconversione della seconda linea di produzione e il recupero del Thf (Tetraidrofurano) hanno consentito di generare grandi vantaggi.

È stato inaugurato a Patrica, in provincia di Frosinone l’impianto di Mater–Biopolymer - società interamente controllata da Novamont - dedicato alla produzione di Origo–Bi, eco plastiche, ad alto grado di rinnovabilità, componenti delle notissime bioplastiche compostabili Mater-Bi. Lo stabilimento nasce dalla riconversione dell’ex impianto Mossi & Ghisolfi, dedicato alla produzione di Pet. Le diverse sezioni della ‘fabbrica’ sono state rigenerate, modificate e, in alcuni casi totalmente rinnovate. Con una capacità produttiva di 100.000 tonnellate all’anno di Origo-Bi e su una superficie totale di 140.000 mq, il sito di Patrica occupa circa 90 dipendenti, senza considerare l’occupazione indiretta e indotta. Dal punto di vista dell’impatto la riconversione della seconda linea di produzione e il recupero del Thf (Tetraidrofurano) hanno consentito di generare grandi vantaggi: 246.000 tonnellate di emissioni di anidride carbonica equivalente l’anno risparmiate per l’ambiente e 1.296.000 Km di trasporto su ruota evitati. Gruppo Novamont, che detiene oggi circa 1.000 brevetti, ha chiuso il 2017 con un fatturato di oltre 195 milioni di euro e investimenti costanti in ricerca e sviluppo.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio Plastica Materie prime Imballaggio in plastica
 
Tag citati: Mater-Biopolymer, Mossi& Ghisolfi, Novamont

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati