italiano italiano English English
01/09/2017
Largo Consumo 07-08/2017 - Notizia breve - pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Affiliazione

Nitidia, alternativa al bar in franchising

Nitidia Network è il brand nato da un’idea dell’imprenditore Antonio Pirozzolo, già titolare di esercizi di ristorazione e società di catering, che ha coinvolto un team di partner e professionisti con esperienza nel settore food & beverage, per dare vita alla prima vera alternativa alla caffetteria e al bar in franchising. «Abbiamo avviato un progetto di economia sociale e formazione all’autoimprenditorialità in ambito commerciale: Nitidia Network vuole essere prima di tutto una formula innovativa di affiliazione che offre un’opportunità di business con investimenti minimi e utili garantiti – ha dichiarato Pirozzolo – ma anche una vera scuola di vita e d’impresa, in cui [...]

Nitidia Network è il brand nato da un’idea dell’imprenditore Antonio Pirozzolo, già titolare di esercizi di ristorazione e società di catering, che ha coinvolto un team di partner e professionisti con esperienza nel settore food & beverage, per dare vita alla prima vera alternativa alla caffetteria e al bar in franchising.

«Abbiamo avviato un progetto di economia sociale e formazione all’autoimprenditorialità in ambito commerciale: Nitidia Network vuole essere prima di tutto una formula innovativa di affiliazione che offre un’opportunità di business con investimenti minimi e utili garantiti – ha dichiarato Pirozzolo – ma anche una vera scuola di vita e d’impresa, in cui l’operatore sarà stimolato e accompagnato a far crescere un team di lavoro coinvolgendo giovani e persone inoccupate, anche attraverso la formazione erogata dalla Nitidia Academy».

La novità del format Nitidia riguarda proprio la modalità di accesso alla community imprenditoriale fondata da Pirozzolo, che si avvale di partnership qualificate con studi di progettazione e arredamento locali e con diverse aziende specializzate nella realizzazione di soluzioni integrate per la ristorazione e nella fornitura di prodotti per bar e ristoranti, a cominciare da Rosso Espresso, Trussoni Beverage, La Marzocco e Dac.

L’adesione al network consente infatti al titolare del bar di poter trasformare il proprio esercizio in un nuovo punto vendita con insegna Nitidia, senza dover pagare fee d’ingresso o royalty sulle vendite. «Nitidia Network si pone come referente unico di un progetto di restyling e personalizzazione del locale senza costi iniziali per l’utilizzatore, garantendo inoltre l’esclusività di zona. Il contratto di affiliazione prevede l’avvio di un noleggio a lungo termine di location pronte all’uso, attraverso il pagamento di un canone mensile e un accordo su base quinquennale, secondo una strategia commerciale che rappresenta la vera alternativa al franchising».

Da parte sua Nitidia Network aggrega e gestisce direttamente i fornitori delle principali materie prime (caffè, the, prodotti da forno e tutto il beverage in generale) con l’obiettivo di avere bassi costi e alta qualità del prodotto.

Le prime aperture di Nitidia Stores sono previste a Milano, mentre da luglio prenderà il via un roadshow di presentazione del network in diverse città italiane, tra cui Bergamo, Varese, Bologna, Rimini, Pesaro, Firenze, Roma, Napoli e Brindisi.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Bar Franchising
 
Tag citati: Dac, La Marzocco, Nitidia, Nitidia Academy, Nitidia Network, Nitidia Stores, Pirozzolo Antonio, Rosso Espresso, Trussoni Beverage

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati