25/02/2016
Largo Consumo 01/2016 - pagina 95 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 

New York vetrina del made in Italy

Una campagna negli Stati Uniti tutta a favore del made in Italia contro le imitazioni di prodotti e specialità nazionali. È stata battezzata The Extraordinary Italian Taste e intende offrire un segno distintivo per le produzioni agricole e alimentari italiane all’estero sotto l’ombrello di un marchi [...] Leggi tutto

Una campagna negli Stati Uniti tutta a favore del made in Italia contro le imitazioni di prodotti e specialità nazionali. È stata battezzata The Extraordinary Italian Taste e intende offrire un segno distintivo per le produzioni agricole e alimentari italiane all’estero sotto l’ombrello di un marchio destinato alla loro promozione in modo da mettere un argine alle “brutte copie” dell’italian sounding, dal “parmesan” a vari altri prodotti in giro per il mondo. È stata presentata a New York nel prestigioso Hearst Building nel centro di Manhattan alla presenza di tante celebrità, opinionisti, imprenditori, suggellando l’importante collaborazione tra l’Ice, il canale televisivo Food Network e Hearst, il più grande editore americano di periodici nel mondo.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Alimentare Contraffazioni MADE IN ITALY
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Food Network Hearst Ice

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Nessun percorso di lettura correlato trovato