01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - Approfondimento - pagina 18 - 1 pagina - Pescarmona Stefania
 
 
Anniversari

Nestlé, 150 con qualche acciacco

Era il 1866 quando Henri Nestlé, un farmacista della cittadina svizzera di Vevey, inventò un alimento specifico per i bambini che non potevano essere allattati al seno: la farina lattea. Oggi, a distanza di 150 anni, il consumo di prodotti Nestlé supera il miliardo di porzioni al giorno e la società è diventata la più grande azienda al mondo di prodotti alimentari e bevande, con un fatturato di circa 90 miliardi di franchi svizzeri. Con sede sempre a Vevey, sulle sponde del Lago Lemano, la multinazionale opera in 197 Paesi e ha 340.000 dipendenti.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Dolciari Biscotti e Pasticceria industriale Prodotti da forno Gelati Piatti Pronti Pet food e Pet care Acqua Tè e Infusi Alimenti per l´infanzia Yogurt Rating Spezie e Insaporitori Pasta Cioccolato e Cacao Caffè Alimenti Funzionali, Dietetici e Probiotici Lattiero-Caseario
 
Tag citati: Nestlé Henri, Nestlé, Paesi, Maggi, Buitoni, Purina , Baci perugina, Nescafé, Nesquik, Nespresso, Sanpellegrino, Vera, Panna, Levissima, Contrex, Perrier, Motta, Antica Gelateria del Corso, Nestlé Research Center, R & D, Casa Buitoni, L´Oreal, Galderma, Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare, Bulcke Paul, Paese, Nestlé Italiana, Bulcke

Notizie correlate