italiano italiano English English
28/05/2018
Largo Consumo 05/2018 - Approfondimento - pagina 36 - 1 pagina - Greguoli Venini Irene
 
 
Spot televisivi

Nessuna sanzione per Bauli

La pubblicità di Buondì Motta, in cui i genitori di una bambina vengono colpiti da un asteroide, non è stata ritenuta contraria al Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, con riferimento in particolare agli articoli sulla comunicazione commerciale ingannevole e sui messaggi rivolti a bambini e adolescenti. La campagna pubblicitaria del marchio di Bauli aveva sollevato non poche polemiche. Gli spot, firmati da Saatchi & Saatchi e prodotti da Filmmaster Productions, sono andati in onda a partire da agosto scorso, con una pianificazione tv e on line a cura di PHD Media Italia. Nel primo spot si vede un tranquillo contesto familiare con una bambina che chiede alla mamma una «colazione leggera, ma decisamente invitante, che possa coniugare la mia voglia...

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Pubblicità Etica Normativa Dolciari
 
Tag citati: Buondì, Codice di Autodisciplina della comunicazione commerciale, Filmmaster Productions, PHD Media Italia, Saatchi & Saatchi

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati