italiano italiano English English
06/02/2018
Largo Consumo 01/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Supply chain

Nel nuovo stabilimento Danone logistica migliorata con Interroll

A Publier, dipartimento dell’Alta Savoia, regione di Amphion-les-Bains, Francia, è stato ristrutturato il più grande impianto al mondo di imbottigliamento di acqua minerale naturale, con l’aggiunta di una soluzione innovativa per il miglioramento della logistica. Si tratta dello storico stabilimento Danone da ben 130 mila metri quadrati. All’estremità della linea, la più grande stazione ferroviaria privata di Francia gestisce il 65% della produzione, mentre il resto viene caricato su molti camion allineati davanti allo stabilimento. Ogni giorno sette milioni di bottiglie vengono spedite sull’equivalente di 7mila pallet. ​Alla fine della linea di produzione veicoli a guida automatica (Agv) trasportano pallet che pesano fino a 1.200 kg fino...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Lo stabilimento Danone di Publier in numeri

A Publier, dipartimento dell’Alta Savoia, regione di Amphion-les-Bains, Francia, è stato ristrutturato il più grande impianto al mondo di imbottigliamento di acqua minerale naturale, con l’aggiunta di una soluzione innovativa per il miglioramento della logistica. Si tratta dello storico stabilimento Danone da ben 130 mila metri quadrati. All’estremità della linea, la più grande stazione ferroviaria privata di Francia gestisce il 65% della produzione, mentre il resto viene caricato su molti camion allineati davanti allo stabilimento. Ogni giorno sette milioni di bottiglie vengono spedite sull’equivalente di 7mila pallet. 
Alla fine della linea di produzione veicoli a guida automatica (Agv) trasportano pallet che pesano fino a 1.200 kg fino alle piattaforme di carico della ferrovia. Questi Agv sono in grado di spostare due pallet per volta. Ed è qui che entra in gioco la soluzione Interroll. Con precisione millimetrica gli Agv posizionano i pallet di bottiglie d’acqua su trasportatori a caduta per carichi pesanti. Sedici corsie, ciascuna contenente fino a 27 pallet, rispettano il ritmo senza alcuna difficoltà. Le corsie a caduta indirizzano i pallet verso carrelli elevatori a forche che ne prelevano quattro per volta da caricare sui treni in attesa. Nonostante l’apparente semplicità, questa soluzione è il risultato dell’applicazione di tecnologie avanzate e della grande competenza di Interroll. Anzitutto, per garantire la sicurezza dell’impianto, degli addetti e delle merci i rulli con regolatore di velocità magnetico Msc 80 di Interroll mantengono una velocità costante dei pallet di 0,3 metri al secondo. Alla fine della linea e per maggiore sicurezza e comfort degli addetti una soluzione di separazione meccanica consente il prelievo simultaneo di quattro pallet per la massima efficienza di carico.
Per preparare il progetto Interroll ha dovuto mettere in funzione a pieno ritmo la sua area test a Roche-sur-Yon: EVIAN® utilizza non meno di 12 differenti tipi di pallet per i suoi mercati globali. La soluzione proposta da Interroll era stata valutata dal punto di vista tecnico sulla base di una serie di test (per es. la velocità dei rulli di rinvio, il numero di rulli-freno richiesti, la posizione dei separatori); la competenza di Interroll ha anche consentito di collaborare con i produttori di pallet per ottimizzare la struttura e il design dei pallet stessi e per garantire il loro avanzamento perfetto sul trasportatore a gravità per carichi pesanti di Interroll. Se la soluzione del trasportatore sfrutta la gravità significa che l’impianto non necessita di motorizzazione e, a parte qualche componente soggetto a usura, non richiede manutenzione. I costi di esercizio per EVIAN® sono così quasi nulli. I trasportatori a caduta di Interroll non generanoemissioni di anidride carbonica, il che è importante per un sito che nel 2017 è diventato il primo stabilimento Danone a zero emissioni di CO2. Un anno dopo l’avvio, e dopo qualche intervento di messa a punto, la soluzione Interroll è già stata messa a prova da circa 520 mila pallet.

Lo stabilimento Danone di Publier in numeri
130 mila mq di superficie
7 mila pallet spediti ogni giorno
7 milioni di bottiglie spedite ogni giorno
Soluzione Interroll testata su 520 mila pallet in un anno
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali

 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Acqua Supply Chain Attrezzature per la logistica Attrezzature Pallet
 
Tag citati: Danone, Evian, Interroll

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Acqua