italiano italiano English English
19/06/2019
Largo Consumo 05/2019 - Approfondimento - pagina 92 - 2 pagine - Barrile Rosaria
 
 
Analisi: Sistema moda

Nei ricavi domina l’abbigliamento

Continua il percorso di crescita intrapreso dal sistema moda italiano: con un fatturato di 70,4 miliardi di euro nel 2017 rappresenta l’1,3% del PIL nazionale. Negli ultimi cinque anni sono aumentati il fatturato aggregato (+28,9%) e l’occupazione (+19,7%), con una crescita media delle vendite che si è attestata al 6,6% annuo. Ma a fornire la giusta spinta al settore, anzi a rivelarsi decisivo per il suo stato di salute, è sempre il mercato estero che determina il 63% dei ricavi totali. A raccogliere i dati e a fornire questi trend è la nuova edizione del Focus Moda dell’Area Studi Mediobanca secondo cui a dominare in termini di ricavi è l’abbigliamento con il 40,5% dei ricavi totali, seguito dalla pelletteria (20,9%) e dall’occhialeria (16,2%). A correre invece di più è invece la gioielleria che gode di un tasso di crescita medio annuo del +13,3%. L’analisi Mediobanca rappresenta una bussola per comprendere...


Nell'articolo:
  • Mercato moda Italia: la ripartizione % del fatturato 2017

Nell'articolo:
  • Mercato moda Italia: la ripartizione % del fatturato 2017
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Lusso Abbigliamento Accessori abbigliamento Ricerche di mercato
 
Tag citati: Abf, Adidas, Arcadia, Bottega Veneta, Gruppo Bata, Gruppo Rolex, Gucci, H&M, Inditex, Kering, Kiabi Europe, Luxottica, Lvmh, Mediobanca, Moncler, New Look, Pandora, Patek Philippe, Prada, Primark, SMCP, Swarovski Crystal Business, Valentino, Zara

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati