italiano italiano English English
03/06/2019
Largo Consumo 05/2019 - Approfondimento - pagina 18 - 2 pagine - Tafuri Valentina
 
 
Popolazione

Natalità e immigrazione

Il rapporto Coop-Nomisma 2019 su economia, consumi e stili di vita degli italiani di oggi, rilasciato in versione completa recentemente, oltre a offrire una previsione dei consumi, dipinge anche il quadro socioeconomico della nazione. L’analisi evidenzia un dato importantissimo e molto preoccupante per il futuro della nostra società: un tasso di crescita demografica negativo. Contemporaneamente, il rapporto delinea un quadro che impone al Paese di confrontarsi con i flussi migratori e considerarli come un’opportunità e non come una minaccia. Diversamente da altri Stati europei, come la Spagna, dove ci si attende una crescita della popolazione del 9,8%, e della Francia, dove la percentuale di aumento stimata è del 18,5%, per non parlare del Regno Unito o dei Paesi scandinavi, dove l’incremento delle nascite potrebbe toccare addirittura il 35%, in Italia le previsioni sono di un calo della popolazione drammatico che, a voler mantenere le stime basse, toccherà l’11,5% nel 2080, passando dagli attuali 60,5 milioni a 53 milioni di abitanti.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Risorse umane Immigrazione
 
Tag citati: Bce, Coop, Fondazione per la Sussidiarietà, Istat, Nomisma

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati