23/05/2016
Largo Consumo 05/2016 - Approfondimento - pagina 16 - 1 pagina - Francesca De Vecchi
 
 
Tecnologie

Nanostrutture per l'agroalimentare

Le nanotecnologie sono fra le tecnologie che stanno progredendo più rapidamente e che per il futuro hanno in serbo le sorprese maggiori. Si tratta di tecnologie che creano sistemi le cui caratteristiche innovative sono principalmente dovute alla loro dimensione, compresa fra 1 e 100 nanometri: a quelle dimensioni, le caratteristiche chimico-fisiche di una molecola in forma nano variano, conferendo alla materia un comportamento diverso e peculiare. L'area di maggiore applicazione è quella dei nanomateriali a contatto con gli alimenti progettati per aumentare, per esempio, la shelf-life, fino alla realizzazione di nanosensori da incorporare nelle etichette, per segnalare eventuali processi di deterioramento o monitorare le condizioni di conservazione dell'alimento.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Imballaggio Imballaggio in plastica Agroalimentare
 
Tag citati: Porcari Andrea Mantovani Elvio Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi)

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati