italiano italiano English English
27/03/2018
Largo Consumo 02/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Botanica

Migliaia di piante aliene in Italia

L’Università di Pisa rende noti i risultati di un lavoro durato quasi 10 anni, appena pubblicato sulla rivista internazionale Plant Biosystems: l’elenco aggiornato delle piante aliene (o esotiche) che si sono diffuse spontaneamente in Italia. Si è trattato di una ricerca corale realizzata grazie alla collaborazione di 51 ricercatori italiani e stranieri e coordinata da un gruppo di studiosi fra cui Lorenzo Peruzzi, professore di Botanica sistematica. A fare da contraltare alle 8.195 specie e sottospecie autoctone, ve ne sono 1.597 aliene. L'Italia si colloca tra le Nazioni con i maggiori numeri in Europa. Tra queste specie aliene, 221 risultano [...]

Nell'articolo:

  • Le Regioni con il maggior numero di piante aliene

L’Università di Pisa rende noti i risultati di un lavoro durato quasi 10 anni, appena pubblicato sulla rivista internazionale Plant Biosystems: l’elenco aggiornato delle piante aliene (o esotiche) che si sono diffuse spontaneamente in Italia. Si è trattato di una ricerca corale realizzata grazie alla collaborazione di 51 ricercatori italiani e stranieri e coordinata da un gruppo di studiosi fra cui Lorenzo Peruzzi, professore di Botanica sistematica.

A fare da contraltare alle 8.195 specie e sottospecie autoctone, ve ne sono 1.597 aliene. L'Italia si colloca tra le Nazioni con i maggiori numeri in Europa. Tra queste specie aliene, 221 risultano invasive su scala nazionale, con 14 incluse nella lista nera della Commissione europea (regolamento Eu 1.143/2014 e suoi aggiornamenti periodici).

Fra i problemi causati dalle specie aliene, in particolare se invasive, vi sono quelli legati alla salute come nel caso delle allergie e delle irritazioni cutanee anche piuttosto gravi causate dall’ambrosia o dalla panàce di Mantegazza; oppure danni all’agricoltura e ancora la minaccia alla biodiversità come nel caso del fico degli Ottentotti sulle nostre coste rocciose e le pesti d’acqua in canali e laghi.

Le Regioni con il maggior numero di piante aliene
Lombardia
776, di cui 111 invasive
Veneto
618, di cui 67 invasive
Toscana
580, di cui 51 invasive
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Unipi
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Giardinaggio Agricoltura Salute, Sanità e Benessere Ricerca e Sviluppo Ambiente
 
Tag citati: Lorenzo Peruzzi, Plant Biosystems, Unipi, Università di Pisa

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati