italiano italiano English English
13/01/2020
Largo Consumo 11/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Energia

Mfz con Repower Renewables in un project financing per la realizzazione di un impianto eolico

Molino Facchinelli Zerbini & Partners ha assistito SEA s.r.l., società detenuta da Repower Renewables S.p.A. e controllata da Repower Italia S.p.A., nella negoziazione di un project financing di complessivi Euro 30,4 Mln per il finanziamento di un impianto eolico da 26 MW sito nel comune di Lucera in Puglia e dell’intervento previsto nei prossimi anni di sostituzione di alcuni componenti delle turbine Vestas V90 volto ad un incremento del diametro da 90 mt a 100 mt. Repower Renewables S.p.A. è la JV tra Repower Italia S.p.A. ed un fondo di investimento gestito da Omnes Capital, nata nel 2018 e finalizzata alla gestione, acquisizione e sviluppo green-field di [...]

Nell'articolo:

  • I numeri dell’eolico in Italia: 2018

Molino Facchinelli Zerbini & Partners ha assistito SEA s.r.l., società detenuta da Repower Renewables S.p.A. e controllata da Repower Italia S.p.A., nella negoziazione di un project financing di complessivi Euro 30,4 Mln per il finanziamento di un impianto eolico da 26 MW sito nel comune di Lucera in Puglia e dell’intervento previsto nei prossimi anni di sostituzione di alcuni componenti delle turbine Vestas V90 volto ad un incremento del diametro da 90 mt a 100 mt.

Repower Renewables S.p.A. è la JV tra Repower Italia S.p.A. ed un fondo di investimento gestito da Omnes Capital, nata nel 2018 e finalizzata alla gestione, acquisizione e sviluppo green-field di impianti da fonti rinnovabili.

Il finanziamento, suddiviso in tre diverse linee, è stato concesso da Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. in qualità di Mandated Lead Arrangers. Una caratteristica distintiva ed innovativa di questo finanziamento è che la linea destinata al finanziamento dell’intervento di reblading sarà rimborsata oltre il termine degli incentivi.

Gli aspetti legali dell’operazione sono stati seguiti per Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. da Grimaldi Studio Legale con un team guidato dal partner Giovanni Bocciardo coadiuvato, per i profili finanziari e societari, dalla senior associate Silvia Beccio e dall’associate Celeste Mastrangelo e, per i profili di diritto amministrativo, dalla partner Daniela Fioretti e dall’associate Clementina Bombacci e per il beneficiario dal team legale interno di Repower guidato dal direttore affari legali e compliance di Repower Italia, Andrea Bordogna, coadiuvato da Sara Mambretti. I profili notarili dell’operazione sono stati seguiti dal prof. Avv. Ubaldo La Porta, coadiuvato dal dott. Cosimo Sampietro.

Il team è stato coordinato dal partner Giulio Facchinelli Mazzoleni Berlucchi che con l'associate Federico Ceruti, ha agito come financial e model advisor dello sponsor.

 

I numeri dell’eolico in Italia: 2018
Prodotti 17,3 TWh di energia eolica, una quantità sufficiente a coprire i fabbisogni domestici di 17 milioni di persone
Grazie al vento sono stati risparmiati circa 21 milioni di barili di petrolio, corrispondenti a circa 10 milioni di tonnellate di emissioni risparmiate di CO2
In Italia l’eolico crea ogni anno un flusso finanziario di circa 3,5 miliardi di euro fra investimenti diretti e indiretti e conta oltre 27.000 addetti
18,4 GW di potenziale eolico installabile entro il 2030, cui corrisponderebbe una produzione annuale di energia elettrica pari a 40,1 TWh, ovvero considerando l’intera popolazione italiana, circa 661 kWh pro capite in un anno
Fonte: Anev                            Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Credito e Banche Energia Energie rinnovabili
 
Tag citati: Banca Nazionale del Lavoro, Molino Facchinelli Zerbini & Partners , Omnes Capital, Repower Italia, Repower Renewables, Sea

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati