30/06/2015
Largo Consumo 04/2015 - pagina 119 - Notizia breve - 1/4 di pagina
 
 

Metro in sostegno di Banco Alimentare

Etica e Imprese: La seconda Giornata nazionale contro lo spreco alimentare è stata occasione, per Metro Italia Cash & Carry , in linea con i propri principi e valori di responsabilità sociale, per ribadire gli impegni a favore della solidarietà già assunti nei confronti di questo tipo di iniziativa, [...] Leggi tutto

Etica e Imprese: La seconda Giornata nazionale contro lo spreco alimentare è stata occasione, per Metro Italia Cash & Carry, in linea con i propri principi e valori di responsabilità sociale, per ribadire gli impegni a favore della solidarietà già assunti nei confronti di questo tipo di iniziativa, ripetendo l’exploit del 2013. Questa volta è andata ancora meglio della precedente, grazie a donazioni quadruplicate in valore dei prodotti alimentari messi a disposizione della Fondazione Banco Alimentare Onlus. Metro Italia ha infatti rafforzato ulteriormente il proprio sforzo a fianco di Banco Alimentare contro gli sprechi, che si concretizza attraverso Metro Cuore, il programma di responsabilità sociale dell’azienda, con l’estensione del progetto aziendale per la gestione delle eccedenze alimentari a tutti i punti di vendita della Penisola. Solo nel corso del 2014 i prodotti alimentari donati alla Onlus ha raggiunto un valore superiore al milione di euro. «La collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare Onlus si è consolidata negli anni e ha permesso di sviluppare iniziative su scala nazionale di cui siamo orgogliosi», ha dichiarato Claude Sarrailh, ad di Metro Italia Cash and Carry

 
Autore: Iniz. Redazionali Speciali
 
Tag argomenti: Alimentare Cash and Carry Etica Ingrosso
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Fondazione banco alimentare onlus Giornata nazionale contro lo spreco alimentare Metro Cuore Metro Italia Metro Italia Cash & Carry Onus Sarrailh Claude

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati