italiano italiano English English
01/04/2016
Largo Consumo 04/2016 - Approfondimento - pagina 102 - 2 pagine - Porzio Chiara
 
 
Ortofrutta

Meno deperibili grazie al cartone

Frutta e verdura sono deperibili, soggetti a tanti sprechi dalla raccolta al consumatore, passando per le fasi di confezionamento e distribuzione. Le scadenze di tali prodotti sono strette e prolungarne la vita a scaffale preservandone le qualità sensoriali sarebbe una conquista. Una ricerca pioneristica sugli imballaggi ortofrutticoli in cartone ondulato è stata condotta da ricercatori dell’Università di Bologna, Alma Mater Studiorum, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari, in collaborazione con Bestack, Consorzio italiano composto dalle aziende di produzione di questo tipo di packaging.


Nell'articolo:
  • Le tipologie di imballaggi impiegati per l'ortofrutta (in %)
  • Le tossinfezioni alimentari nei vari prodotti (%)

Nell'articolo:
  • Le tipologie di imballaggi impiegati per l'ortofrutta (in %)
  • Le tossinfezioni alimentari nei vari prodotti (%)
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Imballaggio Imballaggio in carta Carta e cartone Ortofrutta e ortofrutticoli Frutticoltura Orticoltura
 
Tag citati: Alma Mater Studiorum, Ansa, Bacillus spp, Bestack, Consorzio, Cso (Centro servizi ortofrutticoli), Dall´Agata Claudio, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, Efsa, Escherichia coli, Fruit Innovation 2015, Gamberini Cristina, Lanciotti Rosalba, Listeria monocytogenes, O.M.S., Organizzazione mondiale della sanità, Osservatorio Statistico, Paese, Paesi, Patrignani Francesca, Salmonella spp., Siroli Lorenzo, Smurfit Kappa Italia, UFC, Università di Bologna

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati