italiano italiano English English
03/04/2017
Largo Consumo 04/2017 - Approfondimento - pagina 29 - 1 pagina - Salomone Luca
 
 
Profumi

Mavive porta Venezia nel mondo

È stato un anno di traguardi il 2016 per Mavive Spa: l’azienda profumiera veneziana, creata 31 anni fa da Massimo Vidal, ha continuato nella sua crescita toccando un fatturato di 30,4 milioni in aumento del 15% rispetto ai 26,5 milioni dell’esercizio 2015. Il volume d’affari complessivo wholsale, Italia ed estero, ha superato invece i 53,3 milioni con uno slancio del 18 per cento. Nonostante un mercato interno non particolarmente dinamico, è significativo sottolineare lo sviluppo in Patria, dove Mavive presenta ricavi per 12 milioni, in salita del 10% e raddoppiati in 5 anni. L’export – 66% del giro d’affari, compresi gli ordini fatturati in Italia per l’estero come quelli di duty free, grandi navi da crociera e grossisti – ha superato, dal canto suo, i 18,4 milioni di euro con una variazione del 14 per cento.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Profumi e Profumerie
 
Tag citati: 4711, Auchan Retail Italia, Bogart, Brioni, Douglas Italia, Dubai Mall, Ebitda, Fondazione Musei Civici di Venezia, Gdo, La Bottega dell’Albergo, Largo Consumo, Manila Grace, Mavive, Méthode Jeanne Piaubert, Monotheme, Museo del Profumo, Palazzo Mocenigo, Patria, Pino Silvestre, Pizzi Pier Luigi, Police, Replay Fragrances, Roe, Scala, Serenissima, shop.mavive.com, shop.themerchantofvenice.com, Skin Terapist, Stendhal, Tabac Original, The Merchant of Venice, Vidal Marco, Vidal Massimo, Zippo Fragrances

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati