italiano italiano English English
05/01/2018
Largo Consumo 12/2017 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Moda

Massimo Dutti inaugura il nuovo flagship store nel cuore di Milano

Massimo Dutti apre le porte del suo nuovo flagship store di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele. Il negozio, 800 metri quadrati di superficie commerciale, si sviluppa su quattro piani, i primi due dedicati alle collezioni Men e gli ultimi due alle proposte Women. Il design degli interni, sviluppato interamente da Massimo Dutti, si basa sull'uso di nuovi materiali, finiture e illuminazione. Viene messo in evidenza l'esclusivo Museo della Sartoria con tessuti caratteristici di questa arte esposti in vetrine dedicate. Il marmo italiano serpeggiante del pavimento, di colore beige con venature lineari e posato a spiga, contribuisce a dare una nota di eleganza. Le luci posizionate in alto danno [...]

Nell'articolo:

  • Massimo Dutti e il Gruppo Inditex

Massimo Dutti apre le porte del suo nuovo flagship store di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele.

Il negozio, 800 metri quadrati di superficie commerciale, si sviluppa su quattro piani, i primi due dedicati alle collezioni Men e gli ultimi due alle proposte Women. Il design degli interni, sviluppato interamente da Massimo Dutti, si basa sull'uso di nuovi materiali, finiture e illuminazione. Viene messo in evidenza l'esclusivo Museo della Sartoria con tessuti caratteristici di questa arte esposti in vetrine dedicate. Il marmo italiano serpeggiante del pavimento, di colore beige con venature lineari e posato a spiga, contribuisce a dare una nota di eleganza. Le luci posizionate in alto danno il dovuto risalto alle collezioni e le diverse lampade creano un'atmosfera calda che valorizza la collezione. L'arredamento contribuisce al calore dell'ambiente con l'equilibrata combinazione di grandi tavoli centrali Krion con piccole poltrone stile anni '50 e tappeti.

Il nuovo store, oltre a rispondere al concetto più avanzato di negozio eco-efficiente del Gruppo Inditex, conta su una serie di elementi innovativi che uniscono moda e tecnologia.

 

Store ecoefficiente

 

Il nuovo store risponde al concetto più avanzato di eco-efficienza del Gruppo Inditex, riducendo il consumo di elettricità del 30% e di acqua del 40%. Tra le misure di eco-efficienza si evidenzia l'illuminazione, con sistemi per l'ottimizzazione dell'illuminazione dei mobili e l'uso esclusivo di Led (Light-Emitting Diode). Vengono incluse anche accensioni parziali degli spazi del negozio, in base al programma e alle attività pianificate, o l'accensione automatica mediante rilevamento della presenza nelle zone di lavoro interne.

Per l'aria condizionata e la ventilazione, si è lavorato sull'isolamento termico dell’involucro dei locali e sul controllo del livello di ventilazione basato sull'occupazione dello spazio mediante sonde di CO2. Le apparecchiature installate sono dotate di tecnologia inverter, in grado di regolare il proprio indice di carico in funzione della domanda di caldo-freddo, adattando in tal modo il proprio consumo alle esigenze. La cortina d'aria è controllata da una sonda con tre fasi operative, a seconda della temperatura interna. Infine, l'installazione di elementi di controllo e supervisione consente la lettura a distanza del consumo istantaneo al fine di rilevare e correggere qualsiasi incidente che influenzi l'utilizzo degli impianti e il loro consumo energetico.

Per completare, viene fatto un uso efficiente dell'acqua e vengono proposti spazi interni per la promozione del riciclaggio dei materiali.

 

Tecnología al servicio del cliente

 

Nel nuovo store Massimo Dutti ha perseguito lo scopo di offrire nuove esperienze di acquisto, basate sull'innovazione e che si adattano alle nuove esigenze dei clienti. Per trasformare il marchio in un punto di riferimento nella Customer Experience, innovando e sviluppando costantemente il concetto di retail.

Queste sono alcune delle più importanti proposte tecnologiche del nuovo negozio:

Camerini interattivi: nel momento in cui il cliente arriva in camerino, i capi vengono scansionati e appaiono automaticamente sullo schermo posizionato all’interno. Tramite i touch screen posizionati nei camerini, il cliente può consultare i dati sui capi scelti o richiedere un cambio di taglia. Gli schermi hanno anche un sistema di Visual Search Technology che propone articoli complementari e sostitutivi a quelli scelti.

Wallet: Pagamento con cellulare: Inserito nella nuova app del negozio online Massimo Dutti, include il servizio di pagamento mobile (Wallet) per dispositivi IOS, che consente all'utente di acquistare direttamente dal proprio smartphone con qualsiasi carta precedentemente registrata nell'app. Semplicemente mostrando il codice QR generato dall'app stessa, il cliente può procedere con il pagamento in modo sicuro. Inoltre, consente all'utente di digitalizzare e salvare tutti gli scontrini sul dispositivo, facilitando l'eliminazione della versione cartacea.

Scansiona e acquista: il cliente potrà individuare i prodotti che desidera in negozio e, dall'APP del marchio, scansionarli, ottenere tutte le informazioni relative allo stesso e, direttamente, aggiungerli al carrello della spesa online con consegna dove si preferisce.

Click & Collect: i clienti di Massimo Dutti hanno la possibilità di prenotare articoli dalla APP del marchio e ritirarli presso il negozio della Galleria Vittorio Emanuele.

Tutti i dipendenti hanno dispositivi mobili in modo tale che, nel caso in cui il capo non sia disponibile in negozio, sarà possibile acquistarlo online e ricevere l'ordine entro 48 ore nello stesso negozio o all'indirizzo desiderato.

 

Massimo Dutti e il Gruppo Inditex
Massimo Dutti è stato fondato nel 1985 in Spagna come marchio di abbigliamento maschile
Nel 1995 ha lanciato la sua prima collezione da donna con una varietà di stili, dal casual al sofisticato senza tempo
Oggi ha una presenza commerciale in 76 Paesi in Europa, America e Asia con 800 negozi
La catena appartiene al Gruppo Inditex, che conta oltre 7.000 negozi in 92 Paesi nei cinque continenti
Oltre a Massimo Dutti, Inditex gestisce altre sette catene di moda: Zara, Pull & Bear, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Uterqüe
Fonte: Elaborazione Largo Consumo
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Abbigliamento Abbigliamento esterno Layout e Format Tecnologie Tecnologie per il commercio
 
Tag citati: App, Click&Collect, Gruppo Inditex, iOS, Led, Light-emitting diode, Massimo Dutti, Museo della Sartoria, Visual Search Technology, Wallet

Notizie correlate