20/01/2016
Largo Consumo 01/2016 - Approfondimento - pagina 104 - 3 pagine - Bianchi Paolo
 
 
Movimentazione

Magazzini sempre più automatizzati

Negli ultimi anni, secondo quanto affermano il sales manager retail Giuseppe Russo, e l’innovation e marketing manager retail Gianmario Mollea di Tesisquare, è cresciuta l’attenzione della clientela sugli investimenti volti a ridurre i costi dell’intralogistica. Gli interventi più frequenti per migliorarne l’efficienza si muovono su tre livelli: l’organizzazione, i sistemi e le strutture. Le azioni organizzative si traducono in revisione dei processi e formazione del personale. I miglioramenti dei sistemi comprendono l’introduzione o il perfezionamento dei software di gestione operativa e dei sistemi gestionali di magazzino. I miglioramenti delle strutture comprendono i sistemi di handling, i fabbricati e la viabilità.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Attrezzature per la logistica Tecnologie per la logistica Supply Chain Magazzini
 
Tag citati: Activ Intralogistics, Ambrovit, Associazione tedesca dei costruttori di macchinari e impianti (Vdma), Baruffi Luca, Cecchinato Massimo, Conad Adriatico, Crédit Suisse, Dalmine Logistics Solutions, Eft, Jungheinrich, Leri Lorenzo, Lodispoto Alessandro, Lorino Roberto, Mollea Gianmario, Om STILL, Papili Mirco, Rulmeca Holding, Russo Giuseppe, Sisa Supermercati, Swisslog Italia, TesiSquare

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati