italiano italiano English English
27/02/2018
Largo Consumo 02/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Marketing automation

Local strategy, la start up per i grandi brand

Arriva Local strategy, la prima realtà italiana a specializzarsi in local marketing automation per il mercato dei grandi brand che hanno l’esigenza di gestire network di punti diffusi sul territorio nazionale o internazionale. La start up può contare su oltre 10 anni di esperienza del fondatore Luca Bove nelle strategie e tecniche di local marketing digitali. Vanta un parco clienti attivo di migliaia di punti presenti in oltre 45 Paesi, gestiti attraverso LocalCms, una piattaforma proprietaria che centralizza, uniforma e gestisce i dati dei punti di vendita, permettendo di inserirli, modificarli e cancellarli in autonomia. La sincronizzazione con Google My business è un tassello fondamentale nella [...]

Nell'articolo:

  • Consumatori: acquisti on line vs negozi tradizionali

Arriva Local strategy, la prima realtà italiana a specializzarsi in local marketing automation per il mercato dei grandi brand che hanno l’esigenza di gestire network di punti diffusi sul territorio nazionale o internazionale.

La start up può contare su oltre 10 anni di esperienza del fondatore Luca Bove nelle strategie e tecniche di local marketing digitali. Vanta un parco clienti attivo di migliaia di punti presenti in oltre 45 Paesi, gestiti attraverso LocalCms, una piattaforma proprietaria che centralizza, uniforma e gestisce i dati dei punti di vendita, permettendo di inserirli, modificarli e cancellarli in autonomia.

La sincronizzazione con Google My business è un tassello fondamentale nella promozione locale: permette ai grandi brand di aggiornare i dati presenti nello store locator del sito, propagando in modo automatico e in tempo reale questi aggiornamenti nelle schede local delle varie sedi, visibili su Google search, Google maps, quindi nel sistema local più utilizzato dagli utenti.

LocalCms è già integrato e sincronizzato con altri geo social, tra cui Facebook locations.

Consumatori: acquisti on line vs negozi tradizionali
L’e-commerce vale il 5,7% sul totale retail
Il 94,3% degli acquisti avviene ancora in modo tradizionale
Il 30% delle persone fa ricerche su Google per trovare attività locali
Il 76% di chi effettua una ricerca su Google maps si reca in negozio entro la giornata
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su Local strategy
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Geomarketing MARKETING Fidelizzazione, Direct marketing e Crm Internet
 
Tag citati: Facebook locations, Google Maps, Google My Business, Google search, Local strategy, LocalCms, Luca Bove

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati