italiano italiano English English
24/01/2020
Largo Consumo 12/2019 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Logistica

Lidl adotta i primi mezzi alimentati a biometano

Lidl ha presentato i 5 nuovi mezzi della sua flotta alimentati a biometano, realizzati grazie alla collaborazione con Iveco, Lc3 trasporti ed Edison. Si tratta di una novità assoluta in Italia per il settore del retail e della Gdo. I nuovi mezzi opereranno nelle zone limitrofe al centro logistico di Somaglia (Lo), una delle 10 piattaforme logistiche di Lidl dislocate su tutto il territorio nazionale. I nuovi camion Iveco Stralis Np 460Cv Cng saranno alimentati a biometano, combustibile rinnovabile e sostenibile sia per quanto riguarda i livelli di CO2 emessi dal tubo di scappamento, sia per le emissioni del ciclo di vita, sensibilmente inferiori rispetto agli altri tipi di combustibile. Pietro Rocchi, amministratore delegato vendite e logistica di Lidl Italia, commenta: «Come obiettivo di lungo periodo, vogliamo gradualmente passare da un trasporto principalmente basato su combustibili fossili a combustibili alternativi a emissioni ridotte di CO2, come il biometano e il gas naturale liquido (Lng), che già impieghiamo con una nutrita flotta di mezzi. Il percorso di Lidl per [...]

Nell'articolo:

  • Lidl Italia in cifre

Lidl ha presentato i 5 nuovi mezzi della sua flotta alimentati a biometano, realizzati grazie alla collaborazione con Iveco, Lc3 trasporti ed Edison. Si tratta di una novità assoluta in Italia per il settore del retail e della Gdo. I nuovi mezzi opereranno nelle zone limitrofe al centro logistico di Somaglia (Lo), una delle 10 piattaforme logistiche di Lidl dislocate su tutto il territorio nazionale.

I nuovi camion Iveco Stralis Np 460Cv Cng saranno alimentati a biometano, combustibile rinnovabile e sostenibile sia per quanto riguarda i livelli di CO2 emessi dal tubo di scappamento, sia per le emissioni del ciclo di vita, sensibilmente inferiori rispetto agli altri tipi di combustibile.

Pietro Rocchi, amministratore delegato vendite e logistica di Lidl Italia, commenta: «Come obiettivo di lungo periodo, vogliamo gradualmente passare da un trasporto principalmente basato su combustibili fossili a combustibili alternativi a emissioni ridotte di CO2, come il biometano e il gas naturale liquido (Lng), che già impieghiamo con una nutrita flotta di mezzi. Il percorso di Lidl per una logistica più sostenibile è cominciato nel 2015, quando abbiamo presentato i primi camion alimentati a Lng. Da quel momento abbiamo raggiunto risultati molto positivi: nonostante la crescita costante della nostra attività e l’apertura in media di circa 40 nuovi punti di vendita all’anno, siamo riusciti a ridurre le emissioni di CO2 del 5,2%, parliamo di 620.000 t di emissioni evitate».

Un esempio di economia circolare

Aggiunge Alessandro Oitana, medium & heavy business line manager Iveco: «La vera alternativa possibile e già ad oggi concreta è il biometano, che permette un abbattimento di CO2 quasi totale, creando un circolo virtuoso di autosussistenza economica ed ecologica. È di fatto un esempio lampante di economia circolare».

Mario Ambrogi, direttore generale gruppo Lc3 trasporti, ha proseguito evidenziando che: «Solo grazie ai primi veicoli introdotti nel 2013 da Iveco, innovativi in quanto alimentati a Lng, e alla sensibilità alle problematiche ambientali subito dimostrata da Lidl, si è potuta sviluppare la visione nuova del fare trasporto propria di Lc3, fino a raggiungere, oggi, un altro importante risultato con l’adozione di trucks alimentati a biometano».

Davide Macor, direttore mercato business Edison, ha ricordato il ruolo della sua azienda nell’impiego di fonti rinnovabili: «Edison attualmente fornisce metano a più di 200 stazioni di rifornimento in tutta Italia e, in quanto aggiudicatario del bando Gse per il biometano, è oggi il primo operatore abilitato al suo ritiro e distribuzione. Edison, inoltre, è impegnata nella realizzazione della prima catena logistica integrata di Lng per un ulteriore sviluppo della mobilità sostenibile nel trasporto pesante e marittimo».

Lidl Italia in cifre
Pdv
650 in 19 Regioni
collaboratori
16.500
piattaforme logistiche
10
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Discount Trasporti Energie rinnovabili Gas Bioenergie
 
Tag citati: Alessandro Oitana, Davide Macor, Edison, Gse, Iveco, Lc3 trasporti, Lidl, Mario Ambrogi, Pietro Rocchi

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati