04/07/2016
Largo Consumo 06/2016 - pagina 55 - Notizia breve - 1/9 di pagina
 
 
Brevi

Librerie in crisi e Milano perde la Puccini

Margini ridotti, calo degli acquisti che perdura dal 2011 e canali alternativi sempre piu competitivi: il mondo delle librerie milanesi e da tempo sotto pressione e ora perde, dopo mezzo secolo di attivita, un’altra delle sue realta storiche, la Libreria Puccini, fondata nel 1963 dalla famiglia Nann [...] Leggi tutto

Margini ridotti, calo degli acquisti che perdura dal 2011 e canali alternativi sempre più competitivi: il mondo delle librerie milanesi è da tempo sotto pressione e ora perde, dopo mezzo secolo di attività, un’altra delle sue realtà storiche, la Libreria Puccini, fondata nel 1963 dalla famiglia Nanni. Rappresenta la punta dell’iceberg di un fenomeno negativo evidenziato dai dati del Registro delle imprese lo scorso anno. Nel 2015 le chiusure sono state 15, portando il totale da 326 a 311 store pari al -6%. Inevitabili le ricadute occupazionali che la diminuzione da 1.363 a 1.255 addetti. Purtroppo le previsioni non sono buone neanche per il 2016.

 
Autore: Redazione
 
Tag argomenti: Editoria
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Libreria Puccini famiglia Nanni

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati