01/07/2016
Largo Consumo 06/2016 - pagina 88 - Notizia di Comunicazione di Impresa - 2/3 di pagina
 
 
Focus

Le soluzioni TESISQUARE® per controllare e ottimizzare le scorte in magazzino

Una gestione efficiente ed evoluta della supply chain per ottimizzare il riapprovvigionamento dei beni, a livello di produzione e distribuzione. È quanto consentono di ottenere le soluzioni  TESISQUARE® , il brand con cui, dal 2013,  TESI spa  propone sul mercato soluzioni e servizi informatici per [...] Leggi tutto

Una gestione efficiente ed evoluta della supply chain per ottimizzare il riapprovvigionamento dei beni, a livello di produzione e distribuzione. È quanto consentono di ottenere le soluzioni TESISQUARE®, il brand con cui, dal 2013, TESI spa propone sul mercato soluzioni e servizi informatici per favorire la collaborazione tra le aziende e la digitalizzazione dei processi di business. Soluzioni, fruibili anche in mobilità e basate su algoritmi matematici di previsione, che, interagendo con i sistemi informativi e sotto la stretta governance decisionale, permettono di raggiungere gli obiettivi di business prefissati.

Una gestione completa del processo con TESI neXt-Reorder

TESI neXt-Reorder consente di gestire in modo completo il riapprovvigionamento periodico, rafforzando la collaborazione tra i soggetti della filiera nei processi logistici e permettendo di concentrarsi sulle situazioni più complesse, grazie a una gestione automatica del riordino. Nata nel mondo della gdo, questa soluzione è oggi adottata anche da numerosi fornitori della gds per interagire con i propri clienti, poiché permette di conoscere in tempo reale i consumi e i livelli delle scorte delle referenze nei magazzini dei distributori, generando benefici di filiera: incremento delle vendite (per la maggiore disponibilità dei prodotti), diminuzione dei tempi e dei costi di fornitura e consegna, riduzione delle scorte. 

TESI neXt-Forecast per prevedere le emergenze

L’integrazione con lo strumento di Demand Planning, TESI neXt-Forecast, permette di ragionare su base previsionale rispetto a un orizzonte temporale personalizzabile. In questo modo l’approccio di business non sarà più orientato a “rincorrere” urgenze ed emergenze, ma a “prevederle” e, se possibile, evitarle. Dopo aver elaborato una previsione di consumo, il sistema calcola infatti il fabbisogno, tenendo conto delle costrizioni logistiche definite nell’accordo quadro tra le parti. Il risultato di questo calcolo è una proposta di approvvigionamento che il fornitore invia al cliente, il quale, dopo averla convalidata, restituisce la conferma che impegna il fornitore per le operazioni di consegna. Sempre nell’ambito delle soluzioni per una supply chain efficiente, TESI Warehouse Efficiency è rivolta alle aziende retail e agli operatori logistici per ottimizzare i processi legati al layout di deposito. Sulla base di modelli matematici innovativi, propone scenari di ottimizzazione, individuando la posizione ottimale degli articoli al picking, gestendo inoltre la complessità dei processi tipici di un deposito retail (stagionalità, oscillazione della domanda, operazioni speciali e promozioni, cambiamenti di format e rete).

TESISQUARE® - TESI SpA
Via Mendicità Istruita 24 – 12042 Bra (Cuneo)
Tel. +39 0172 476301 – Fax +39 0172 476399
www.tesisquare.com – marketing@tesisquare.com

 
Autore: Iniz. Redazionali Speciali
 
Tag argomenti: Supply Chain Tecnologie Tecnologie per la logistica
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Tesi TesiSquare www.tesisquare.com

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati