italiano italiano English English
14/05/2019
Largo Consumo 04/2019 - Approfondimento - pagina 40 - 2 pagine - Pautasso Francesca
 
 
Cosmesi

Le performance del beauty

Il settore dei cosmetici non dà segni di cedimento, ma anzi si conferma in tenuta grazie a investimenti in innovazione e in qualità del prodotto e alla formazione del personale delle aziende restando competitivo sui mercati. Tutto questo mentre a livello nazionale e internazionale si registra una congiuntura economica negativa condizionata dal generale rallentamento della propensione al consumo in molti comparti. E’ il quadro d’insieme che emerge dalla rilevazione congiunturale on line del Centro Studi di Cosmetica Italia, sui dati preconsuntivi del secondo semestre 2018 e sulle previsioni relative ai primi 6 mesi 2019 sul comparto della cosmesi in Italia. Riguardo al valore della produzione, ossia al fatturato delle imprese, il Centro Studi stima una chiusura 2018 in crescita del 2% e un valore sugli 11 miliardi e 200 milioni di euro mentre le previsioni sul 2019 parlano addirittura di un’espansione...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cosmesi Profumi e Profumerie
 
Tag citati: Cosmetica Italia

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati