italiano italiano English English
30/03/2018
Largo Consumo 03/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Energie rinnovabili

Le microturbine alimentate da acqua piovana

L’Università tecnologica del Messico ha sviluppato delle microturbine da installare in singole abitazioni e palazzi della città: quando piove, l’acqua raccolta dalle grondaie viene utilizzata per generare energia elettrica, che può poi alimentare batterie per far funzionare piccoli device domestici, ma anche lampade a Led, elettrodomestici, apparecchiature di vario tipo. L’idea può essere estesa a turbine più grandi alimentate da infrastrutture a rete per moltiplicare la capacità di tale fonte rinnovabile, magari per rifornire sistemi di accumulo a loro volta utilizzabili per alimentare la [...]

Nell'articolo:

  • Università tecnologica del Messico: informazioni utili

L’Università tecnologica del Messico ha sviluppato delle microturbine da installare in singole abitazioni e palazzi della città: quando piove, l’acqua raccolta dalle grondaie viene utilizzata per generare energia elettrica, che può poi alimentare batterie per far funzionare piccoli device domestici, ma anche lampade a Led, elettrodomestici, apparecchiature di vario tipo.

L’idea può essere estesa a turbine più grandi alimentate da infrastrutture a rete per moltiplicare la capacità di tale fonte rinnovabile, magari per rifornire sistemi di accumulo a loro volta utilizzabili per alimentare la rete di illuminazione pubblica.

Università tecnologica del Messico: informazioni utili
fondazione
1966
tipologia
privata
studenti
90.050
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Energie rinnovabili Energia Tecnologie Innovazione Elettricità
 
Tag citati: Università tecnologica del Messico

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati