italiano italiano English English
11/12/2017
Largo Consumo 11/2017 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Immigrazione

Le iniziative ASeS, Cia-Agricoltori italiani e Forum nazionale agricoltura sociale

ASeS, Cia-Agricoltori italiani e Forum nazionale agricoltura sociale hanno presentato i nuovi progetti comuni riferibili all’agricoltura come ammortizzatore sociale. Anzitutto un seminario di formazione (“Agricoltura sociale e inclusione socio-lavorativa dei migranti”), programmato per il 25 e 26 gennaio 2018, vuole approfondire il tema con particolare riferimento ai richiedenti asilo e protezione internazionale beneficiari del sistema Sprar. Vi sarà poi il lancio della 1° edizione del Premio nazionale agricoltura sociale prodotti della terra, storie di persone: si tratta di un’iniziativa per promuovere storie di [...]

Nell'articolo:

  • Agricoltura: le Province con più alte % di lavoratori immigrati

ASeS, Cia-Agricoltori italiani e Forum nazionale agricoltura sociale hanno presentato i nuovi progetti comuni riferibili all’agricoltura come ammortizzatore sociale.

Anzitutto un seminario di formazione (“Agricoltura sociale e inclusione socio-lavorativa dei migranti”), programmato per il 25 e 26 gennaio 2018, vuole approfondire il tema con particolare riferimento ai richiedenti asilo e protezione internazionale beneficiari del sistema Sprar. Aperto ad agricoltori e agronomi, alle Ong e a tutte le realtà del terzo settore, agli operatori sociali e ai Cara (Centri accoglienza richiedenti asilo), il corso si avvale dei contributi di esperti del settore, di esperienze sul campo ed esempi di buone pratiche provenienti da diverse Regioni italiane, con focus sulle reti territoriali, normativa di riferimento e laboratori di progettazione partecipata.

Vi sarà poi il lancio della 1° edizione del Premio nazionale agricoltura sociale prodotti della terra, storie di persone: si tratta di un’iniziativa per promuovere storie di agricoltura sociale e di inserimento dei migranti in un settore che si sta dimostrando capace di rispondere in modo innovativo a fenomeni epocali come i flussi migratori, ormai strutturali.

Agricoltura: le Province con più alte % di lavoratori immigrati
Bolzano
6,1%
Foggia
6%
Verona
5%
Trento
4,4%
Latina
4,1%
Cuneo
3,7%
Ragusa
3,7%
Cosenza
2,6%
Salerno
2,5%
Ravenna
2,4%
Bari
2,1%
Ferrara
2%
Forlì-Cesena
2%
Brescia
2%
Reggio Calabria
1,8%
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Coldiretti
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Immigrazione Lavoro, Occupazione Agricoltura
 
Tag citati: ASeS, Cia, Cia-Agricoltori Italiani, Forum Nazionale Agricoltura Sociale, Premio nazionale agricoltura sociale prodotti della terra, storie di persone

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati