italiano italiano English English
14/05/2019
Largo Consumo 04/2019 - Notizia di Comunicazione di Impresa - pagina 49 - 2/3 di pagina - Iniz. Redazionali Speciali
 
 
Focus

Le Stagioni d’Italia: sostenibilità e italianità guidano le novità del brand

Una linea che esalta le materie prime, nata da un’agricoltura unica nel suo genere, che rappresenta il connubio ideale fra tradizione e innovazione. Stiamo parlando di Le Stagioni d’Italia, brand lanciato nel 2018 da Bonifiche Ferraresi, la più grande azienda agricola italiana con sede a Jolanda di Savoia (FE). Tra le varietà di maggior interesse, il grano duro Senatore Cappelli, di cui Le Stagioni d’Italia, attraverso Sis, Società Italiana Sementi (gruppo BF), garantisce la purezza del seme utilizzato per il proprio grano. Un grano nativo italiano dalle caratteristiche uniche: alto contenuto proteico, bassi livelli di glutine e presenza di importanti oligoelementi.

Le novità

Tra i prossimi progetti di Le Stagioni d’Italia, l’estensione della gamma di Pasta con il lancio della Pasta Integrale Senatore Cappelli e quella dei cereali con il lancio del grano Senatore Cappelli decorticato e perlato. Un’alternativa ideale al riso e ad altri cereali per preparare squisite ricette. Due nuove proposte di eccellenza che rispondono ai trend alimentari, rimanendo ancorate al presidio completo della filiera; presidio che va dal genoma al prodotto finito. Del resto, Le Stagioni d’Italia punta molto sulla valorizzazione dei grani; tra questi, anche le varietà di Grano Tenero e la proposta di Le Stagioni d’Italia nella categoria Farine. Terminato il montaggio del mulino aziendale, previsto nei prossimi mesi, Le Stagioni d’Italia si appresta a introdurre sul mercato farine di grani teneri antichi (Gentil Rosso, Sieve e Verna) e un grano moderno (Giorgione). Saranno farine pregiate di tipo I, II e integrali, ideali per la produzione di pane, pizza e biscotti. I grani sono autoctoni delle regioni delle proprie tenute, tra Emilia Romagna, Toscana e Sardegna, e ne evidenziano la biodiversità.

Il miele

Con l’autunno, il marchio di BF presenterà sul mercato anche la nuova gamma Miele, prodotto nelle tenute di proprietà, a testimonianza di tecniche agricole in linea con gli standard di salubrità ambientale. Le varietà proposte saranno il miele di Facelia (prodotto nella tenuta di Cortona in Toscana) e quello di Erba Medica (a Jolanda di Savoia). Il futuro prevede anche l’Olio toscano: verrà implementato nel 2020 grazie al nuovo oliveto della tenuta di Santa Caterina a Cortona, circa 170 ettari immersi nella val di Chiana, ambiente tradizionalmente ricco per la produzione di eccellenze italiane, tra cui appunto l’olio. Il tutto sempre con una grande attenzione alla sostenibilità, colonna portante della filosofia di tutta la società BF spa e del brand Le Stagioni d’Italia: non un semplice slogan privo di significato pratico, ma una vera e propria mission aziendale.

B.F. Agro-Industriale S.p.A.
Con Socio Unico
soggetta alla Direzione e Coordinamento di B.F. S.p.A.
Sede legale e amministrazione centrale
Via Cavicchini, 2 - 44037 Jolanda di Savoia (FE)
Tel. 0532836102 - www.lestagioniditalia.it - info@lestagioniditalia.it

Una linea che esalta le materie prime, nata da un’agricoltura unica nel suo genere, che rappresenta il connubio ideale fra tradizione e innovazione. Stiamo parlando di Le Stagioni d’Italia, brand lanciato nel 2018 da Bonifiche Ferraresi, la più grande azienda agricola italiana con sede a Jolanda di Savoia (FE). Tra le varietà di maggior interesse, il grano duro Senatore Cappelli, di cui Le Stagioni d’Italia, attraverso Sis, Società Italiana Sementi (gruppo BF), garantisce la purezza del seme utilizzato per il proprio grano. Un grano nativo italiano dalle caratteristiche uniche: alto contenuto proteico, bassi livelli di glutine e presenza di importanti oligoelementi.

Le novità

Tra i prossimi progetti di Le Stagioni d’Italia, l’estensione della gamma di Pasta con il lancio della Pasta Integrale Senatore Cappelli e quella dei cereali con il lancio del grano Senatore Cappelli decorticato e perlato. Un’alternativa ideale al riso e ad altri cereali per preparare squisite ricette. Due nuove proposte di eccellenza che rispondono ai trend alimentari, rimanendo ancorate al presidio completo della filiera; presidio che va dal genoma al prodotto finito. Del resto, Le Stagioni d’Italia punta molto sulla valorizzazione dei grani; tra questi, anche le varietà di Grano Tenero e la proposta di Le Stagioni d’Italia nella categoria Farine. Terminato il montaggio del mulino aziendale, previsto nei prossimi mesi, Le Stagioni d’Italia si appresta a introdurre sul mercato farine di grani teneri antichi (Gentil Rosso, Sieve e Verna) e un grano moderno (Giorgione). Saranno farine pregiate di tipo I, II e integrali, ideali per la produzione di pane, pizza e biscotti. I grani sono autoctoni delle regioni delle proprie tenute, tra Emilia Romagna, Toscana e Sardegna, e ne evidenziano la biodiversità. 

Il miele

Con l’autunno, il marchio di BF presenterà sul mercato anche la nuova gamma Miele, prodotto nelle tenute di proprietà, a testimonianza di tecniche agricole in linea con gli standard di salubrità ambientale. Le varietà proposte saranno il miele di Facelia (prodotto nella tenuta di Cortona in Toscana) e quello di Erba Medica (a Jolanda di Savoia). Il futuro prevede anche l’Olio toscano: verrà implementato nel 2020 grazie al nuovo oliveto della tenuta di Santa Caterina a Cortona, circa 170 ettari immersi nella val di Chiana, ambiente tradizionalmente ricco per la produzione di eccellenze italiane, tra cui appunto l’olio. Il tutto sempre con una grande attenzione alla sostenibilità, colonna portante della filosofia di tutta la società BF spa e del brand Le Stagioni d’Italia: non un semplice slogan privo di significato pratico, ma una vera e propria mission aziendale.

B.F. Agro-Industriale S.p.A.
Con Socio Unico
soggetta alla Direzione e Coordinamento di B.F. S.p.A.
Sede legale e amministrazione centrale
Via Cavicchini, 2 - 44037 Jolanda di Savoia (FE)
Tel. 0532836102 - www.lestagioniditalia.it - info@lestagioniditalia.it

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Cereali Farina Riso Materie prime Miele
 
Tag citati: Bonifiche Ferraresi , Le Stagioni d'Italia

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati