01/07/2015
Largo Consumo 07-08/2015 - Notizia breve - pagina 85 - 1/6 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 

Latte per l'Africa

È una delle 5 best practices selezionate nel mondo dalla commissione Expo 2015 che si occupa di dar risposte alle emergenze del Pianeta: è il progetto “Africa Milk Project: ama la tua terra, combatti la povertà, bevi il tuo latte” per il quale i promotori, Cefa il seme della solidarietà, Granarolo, il Ministero degli Affari Esteri e l’associazione tanzaniana di allevatori Njombe Livestock Association, sono stati insigniti del 1° premio per la categoria “Sviluppo sostenibile di piccole comunità rurali in aree marginali”.

È una delle 5 best practices selezionate nel mondo dalla commissione Expo 2015 che si occupa di dar risposte alle emergenze del Pianeta: è il progetto “Africa Milk Project: ama la tua terra, combatti la povertà, bevi il tuo latte” per il quale i promotori, Cefa il seme della solidarietà, Granarolo, il Ministero degli Affari Esteri e l’associazione tanzaniana di allevatori Njombe Livestock Association, sono stati insigniti del 1° premio per la categoria “Sviluppo sostenibile di piccole comunità rurali in aree marginali”.

 

Tale riconoscimento ha permesso al progetto di presentarsi tra le 5 best practices per la sicurezza alimentare a livello globale all’interno del Padiglione Zero, lo spazio sviluppato in collaborazione con le Nazioni Unite per introdurre i milioni di visitatori attesi all’esposizione universale: per illustrarlo Expo ha in programma di realizzare un film destinato alla proiezione per 6 mesi.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Etica Latte Lattiero-caseari
 
Tag citati: Expo 2015, “Africa Milk Project: ama la tua terra, combatti la povertà, bevi il tuo latte", Cefa - Il seme della solidarietà, Granarolo, Ministero degli Affari Esteri, Associazione tanzaniana di allevatori Njombe Livestock Association, Sviluppo sostenibile di piccole comunità rurali in aree marginali”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Latte