italiano italiano English English
30/05/2018
Largo Consumo 05/2018 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Risorse umane

La vocazione “rosa” di American Express

American Express, azienda globale leader nel settore dei pagamenti, è tra le prime cinque aziende che offrono un ambiente di lavoro favorevole per le donne, secondo la classifica Best Workplaces Italia for Women 2018, pubblicata da Great Place to Work Institute Italia (GPTW). 
Great Place to Work Institute Italia ha analizzato 127 aziende durante il 2017, ascoltando la voce di oltre 109 mila collaboratori in Italia e nel mondo. Tra queste aziende sono stati selezionati i 20 “Best Workplaces Italia for Women 2018”, ovvero i migliori ambienti di lavoro secondo il parere della popolazione femminile. Questo risultato arriva dopo il primo posto già ottenuto da American Express nel marzo 2018 come la migliore tra le grandi aziende in cui lavorare in Italia (GPTW 2018)...

All'interno dell'articolo:

Tabella – Presenza femminile in American Express

American Express, azienda globale leader nel settore dei pagamenti, è tra le prime cinque aziende che offrono un ambiente di lavoro favorevole per le donne, secondo la classifica Best Workplaces Italia for Women 2018, pubblicata da Great Place to Work Institute Italia (GPTW). 
Great Place to Work Institute Italia ha analizzato 127 aziende durante il 2017, ascoltando la voce di oltre 109 mila collaboratori in Italia e nel mondo. Tra queste aziende sono stati selezionati i 20 “Best Workplaces Italia for Women 2018”, ovvero i migliori ambienti di lavoro secondo il parere della popolazione femminile. Questo risultato arriva dopo il primo posto già ottenuto da American Express nel marzo 2018 come la migliore tra le grandi aziende in cui lavorare in Italia (GPTW 2018) e dopo essere stata riconosciuta tra le prime cinque aziende in Italia percepite dai clienti come maggiormente inclusive (Diversity and Inclusion Award, 2018). American Express Italia da sempre ha tra i suoi obiettivi quello di creare un ambiente di lavoro inclusivo, che permetta la valorizzazione della leadership femminile. Sin dal 2012 l’azienda ha implementato diversi programmi di sviluppo del potenziale incentrati sulla formazione della popolazione femminile, raggiungendo una significativa percentuale di top manager donne. Innovazione, meritocrazia e percorsi di formazione dedicati, così come anche l’attenzione alle necessità delle donne, alla crescita del potenziale ed alla flessibilità, sono risultati i fattori premianti che posizionano American Express tra le migliori aziende in cui lavorare. Melissa Peretti, country manager di American Express Italia, ha dichiarato: «Questo premio va a tutte le donne di American Express che quotidianamente contribuiscono a creare valore per la nostra azienda. Best Workplaces Italia for Women 2018 è un ulteriore conferma che il nostro impegno nella valorizzazione del talento femminile porta benefici a tutta la popolazione aziendale, creando le condizioni migliori in cui sviluppare il business». Tra le iniziative più significative dedicate alla crescita professionale della popolazione femminile di American Express c’è il programma Women in the Pipeline, dedicato allo sviluppo di talenti femminili in azienda, l’Agile Time Management, e il programma di «Smart working», implementato in azienda sin dal 2015.

Presenza femminile in American Express
67% della popolazione aziendale è composta da donne
56% nel middle management
50% nel top management
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati aziendali

 

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Risorse umane Strumenti di pagamento
 
Tag citati: American Express, Peretti Melissa

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati