01/03/2014
Largo Consumo 03/2014 - Notizia breve - pagina 71 - 1/4 di pagina
 
 

La tradizione del lanificio di Tollegno si fa shop

To & Trends: Nasce un nuovo format di negozi destinato a raccontare la tradizione dei marchi del gruppo Filatura e Tessitura di Tollegno conosciuti attraverso il brand Lanificio di Tollegno e Ragno. Rappresenta il passo preliminare per un piano di espansione internazionale che passa per il massiccio ingresso all’estero. Nell’ambito di questa strategia rientra l’inaugurazione del primo punto di vendita del gruppo all’insegna del nuovo concept Negozio di Fabbrica, insediatosi all’interno del centro commerciale Globo di Busnago, in piena area brianzola

To & Trends: Nasce un nuovo format di negozi destinato a raccontare la tradizione dei marchi del gruppo Filatura e Tessitura di Tollegno conosciuti attraverso il brand Lanificio di Tollegno e Ragno. Rappresenta il passo preliminare per un piano di espansione internazionale che passa per il massiccio ingresso all’estero. Nell’ambito di questa strategia rientra l’inaugurazione del primo punto di vendita del gruppo all’insegna del nuovo concept Negozio di Fabbrica, insediatosi all’interno del centro commerciale Globo di Busnago, in piena area brianzola. Il negozio propone le collezioni di entrambi i marchi, cioè il total look del Lanificio di Tollegno e l’underwear e abbigliamento da notte ed esterno di Ragno (che fa parte del gruppo dal 1998). Il tutto all’interno di unico spazio di 500 mq che tuttavia si presenta articolato sulla base di due layout distinti con ingressi separati per le due aree. L’idea è appunto quella di raccontare l’aspetto distintivo di questa realtà produttiva che consiste nel controllo da monte a valle della filiera, dal filato al prodotto finito. E proprio quest’ultimo, con le collezioni di abbigliamento e accessori, rappresenta l’ultimo capitolo di una lunga vicenda che affonda le proprie radici all’inizio del Novecento, quando la famiglia Sella decise, insieme a un gruppo di soci industriali biellesi, di fondare la Filatura di Tollegno con lo scopo di lavorare le lane pettinate. Tutt’oggi la produzione di tessuti e filati rappresenta una parte consistente dei 140 milioni di euro di ricavi del gruppo, che nel frattempo ha puntato sull’estensione dei monomarca in gestione diretta dei due brand (attualmente circa una quarantina) e infine sull’espansione, dai prossimi mesi, all’estero.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Centri Commerciali Abbigliamento Abbigliamento intimo
 
Tag citati: gruppo Filatura e Tessitura di Tollegno Lanificio di Tollegno famiglia Sella Ragno

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati