italiano italiano English English
01/04/2019
Largo Consumo 04/2019 - Notizia breve - pagina 133 - 1/3 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Soluzioni tecnologiche

La tecnologia RFID ora nei negozi Celio con Nedap !D Cloud

Celio, brand francese di moda maschile, ha scelto il software Nedap !D Cloud per introdurre la tecnologia RFID nei suoi 750 punti di vendita europei. !D Cloud è una soluzione Software-as-a-Service (SaaS), sviluppata da Nedap per consentire ai retailer di implementare la tecnologia RFID nei negozi fino a raggiungere il 98% di accuratezza dell’inventario. La visibilità in tempo reale delle scorte e dell’esatta posizione di ogni articolo è un passo importante per diventare realtà omnicanali e sviluppare soluzioni come “click & collect”. La tecnologia RFID viene usata per la ricezione delle merci e il conteggio settimanale dell’inventario nei punti di vendita: il software !D Cloud, in combinazione con i lettori RFID Zebra, trasmette al sistema SAP ERP dati precisi sulle giacenze. Inoltre vengono monitorate vendite e resi e si utilizza l’RFID per la sorveglianza elettronica degli articoli, per prevenire le differenze inventariali e consentire la visibilità di ogni articolo nel negozio.

Celio, brand francese di moda maschile, ha scelto il software Nedap !D Cloud per introdurre la tecnologia RFID nei suoi 750 punti di vendita europei. !D Cloud è una soluzione Software-as-a-Service (SaaS), sviluppata da Nedap per consentire ai retailer di implementare la tecnologia RFID nei negozi fino a raggiungere il 98% di accuratezza dell’inventario. La visibilità in tempo reale delle scorte e dell’esatta posizione di ogni articolo è un passo importante per diventare realtà omnicanali e sviluppare soluzioni come “click & collect”. La tecnologia RFID viene usata per la ricezione delle merci e il conteggio settimanale dell’inventario nei punti di vendita: il software !D Cloud, in combinazione con i lettori RFID Zebra, trasmette al sistema SAP ERP dati precisi sulle giacenze. Inoltre vengono monitorate vendite e resi e si utilizza l’RFID per la sorveglianza elettronica degli articoli, per prevenire le differenze inventariali e consentire la visibilità di ogni articolo nel negozio. David Teboul, senior VP global retail di Celio, afferma: «Siamo un retailer multinazionale, multisourcing e multicanale: ogni cambiamento nel mercato ha un effetto amplificato. L’evoluzione verso un vero sistema retail omnicanale significa anche dover fare un “salto di qualità” per migliorare l’accuratezza delle scorte e dare informazioni dettagliate ai punti di vendita. !D Cloud consente ai nostri clienti di decidere quando, dove e come comprare un prodotto del nostro marchio». «!D Cloud è un database EPCIS, indipendente dall’hardware, che offre ai retailer la visibilità dettagliata sulle giacenze: ogni evento, come gli spostamenti dellamerce, le vendite o i resi, viene tracciato a livello di singolo articolo», aggiunge Rob Schuurman, managing director di Nedap Retail.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Abbigliamento Abbigliamento esterno Radiofrequenza, RFID Tecnologie Tecnologie per la logistica
 
Tag citati: Celio, Nedap, Schuurman Rob, Teboul David, Zebra

Notizie correlate