italiano italiano English English
21/03/2020
Largo Consumo 02/2020 - Notizia breve - pagina 7 - 1/6 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Accadimenti aziendali

La sugar tax spinge Sibeg in Albania

La sugar tax, introdotta dalla Legge di bilancio 2020, sta per avere un primo impatto sul sistema industriale italiano. La catanese Sibeg, della famiglia Busi, imbottigliatore ufficiale di Coca Cola per la Sicilia, avrebbe infatti deciso, come spiega ‘Il Sole 24 Ore’ , di spostare in Albania una larga parte di investimenti, in precedenza programmati nell’ Isola.

La sugar tax, introdotta dalla Legge di bilancio 2020, sta per avere un primo impatto sul sistema industriale italiano. La catanese Sibeg, della famiglia Busi, imbottigliatore ufficiale di Coca Cola per la Sicilia, avrebbe infatti deciso, come spiega ‘Il Sole 24 Ore’ , di spostare in Albania una larga parte di investimenti, in precedenza programmati nell’ Isola. Sibeg è già attiva da tempo in Albania, a Tirana, con uno stabilimento che dà lavoro a 330 persone contro le 350 impiegate a Catania. Intervistato dal quotidiano finanziario, Luca Busi, amministratore delegato dell’azienda, ha fra l’altro spiegato: “A Tirana paghiamo soltanto una flat tax del 15%, mentre in Italia la tassazione complessiva sulle aziende ormai supera il 60%. Per questo ho deciso di spostare a Tirana i due investimenti che avevo previsto di fare sullo stabilimento siciliano da qui a tre anni: quello per la linea di produzione dei formati piccoli e quello per l’imbottigliamento asettico”.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Bibite e soft drink Imballaggio in vetro
 
Tag citati: Busi, Busi Luca, Sibeg

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati