01/05/2014
Largo Consumo 05/2014 - pagina 115 - Notizia breve - 1/6 di pagina
 
 

La sovra pesca individuata dal satellite

I dati ufficiali sul sovra sfruttamento delle risorse ittiche a livello locale sono sottostimati, ma grazie a un nuovo servizio messo a punto con la collaborazione tra Google Earth e i ricercatori del Fisheries Centre dell’Università canadese della British Columbia è stato messo a punto un sistema d [...] Leggi tutto

I dati ufficiali sul sovra sfruttamento delle risorse ittiche a livello locale sono sottostimati, ma grazie a un nuovo servizio messo a punto con la collaborazione tra Google Earth e i ricercatori del Fisheries Centre dell’Università canadese della British Columbia è stato messo a punto un sistema di telerilevamento satellitare che consente di visualizzare le attività di pesca dallo spazio. Le immagini fornite da Google Earth consentono di contare gli sbarramenti di reti al largo delle coste di 6 Paesi del Golfo Persico. Combinando il dato relativo al numero di reti da posta con ipotesi sul pescato giornaliero e la durata della stagione di pesca, si è arrivati a concludere che ben 1.900 sbarramenti contribuiscano a catture regionali 6 volte superiori rispetto a quelle dichiarate ufficialmente

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Ambiente, Ecologia Pesce o ittici
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Fisheries Centre Google Earth Università canadese della British Columbia

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Ittici