italiano italiano English English
01/02/2016
Largo Consumo 02/2016 - Notizia breve - pagina 105 - 1/3 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Biblioteca

La sostenibilità del biologico

L’Italia del Biologico. Un fenomeno sociale dal campo alla città. Scritto da Roberta Paltrinieri e Stefano Spillare propone un punto di vista originale sui presupposti e gli sviluppi relativi al recente successo sul mercato dei prodotti da agricoltura biologica, non solo in Italia, con esplicito riguardo alle tematiche della sostenibilità economica, ambientale e sociale sottesa al tipo di modello agricolo e commerciale in oggetto.

L’Italia del Biologico. Un fenomeno sociale dal campo alla città. Scritto da Roberta Paltrinieri e Stefano Spillare, è il contributo presentato durante un incontro dal medesimo titolo organizzato al Sana 2015 nell’ambito di Bologna Fiere, che ha collaborato alla realizzazione dell’evento insieme a Ces.Co.Com – Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione dell’Università di Bologna cui fanno riferimento i due autori. L’opera propone un punto di vista originale sui presupposti e gli sviluppi relativi al recente successo sul mercato dei prodotti da agricoltura biologica, non solo in Italia, con esplicito riguardo alle tematiche della sostenibilità economica, ambientale e sociale sottesa al tipo di modello agricolo e commerciale in oggetto. Un rilievo particolare è posto, e in quanto tale aspetto analizzato, dal ricorso a filiere alternative quali i GAS (Gruppi di Acquisto Solidale), gli orti condivisi e via dicendo, alle relazioni tra produttori e consumatori con implicazioni in particolare di ordine sociale. Gran parte del testo è sostanziato proprio dai temi della relazionalità, della fiducia e dell’etica nei consumi e nei rapporti di mercato e in quest’ambito ci si sofferma a lungo sul racconto delle forme collettivizzate di produzione e consumo in quanto frontiera decisiva per lo sviluppo del biologico. L’intera elaborazione è frutto del consolidato percorso di ricerca attraverso il quale sono state approfondite le tematiche dei consumi e delle relazioni sociali all’interno del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna e in particolare appunto dal Ces.Co.Com, di cui la Paltrinieri è direttore scientifico, nella sua attività da sempre focalizzata sulle forme emergenti di consumo critico e responsabile, nonché sulle azioni di sostenibilità espresse da imprese e consumatori, con particolare riferimento a temi che vanno dal CSR (Corporate Social Responsibility), al CRM (Caused Related Marketing), al Political Consumerism, al Green Maketing eccetera.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Biologico Agricoltura Ambiente Etica
 
Tag citati: Bologna Fiere, C.S.R., Caused Related Marketing, Ces.Co.Com – Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione dell’Università di Bologna, Corporate Social Responsibility, CRM, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna, Edizioni Ambiente, Green Maketing eccetera, L’Italia del Biologico. Un fenomeno sociale dal campo alla città., Paltrinieri Roberta , Political Consumerism, SANA 2015, Spillare Stefano, www.edizioniambiente.it

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati