01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - pagina 117 - Notizia breve - 1/3 di pagina
 
 
Studi e ricerche

La realtà mobile dell’e-commerce (www.criteo.com)

Smartphone protagonisti dello sviluppo globale del commercio elettronico. Lo rileva uno studio Criteo che indica come già più di un terzo delle transazioni avviene in mobilità attraverso i vari device a disposizione delle persone. La crescita, per l’insieme di questi mezzi, è stata stimata a fine 20 [...] Leggi tutto

Smartphone protagonisti dello sviluppo globale del commercio elettronico. Lo rileva uno studio Criteo che indica come già più di un terzo delle transazioni avviene in mobilità attraverso i vari device a disposizione delle persone. La crescita, per l’insieme di questi mezzi, è stata stimata a fine 2015 nel 33% per gli Stati Uniti e nel 40% nel mondo, mentre per l’Italia si parla di un fenomeno che interessa il 26% degli acquisti nel settore retail e il 21% per quanto riguarda il mondo del travel. Commentando i risultati della ricerca, Jonathan Wolf, chief product officer di Criteo, nel rilevare il fatto che «Il commercio da mobile sta crescendo a dismisura», ha aggiunto: «La maggioranza delle transazioni in mobilità avviene oggi tramite smartphone e l’aumento delle dimensioni dello schermo, così come la presenza di siti mobile ottimizzati, non possono che accelerare questa tendenza». Quello che si nota, di conseguenza, è che se la maggior parte delle transazioni da mobile negli USA e negli altri Paesi, a eccezione della Germania e della Gran Bretagna, avviene oggi tramite smartphone, i motivi dell’incremento degli utilizzi in tal senso risiedono, oltre che nel crescente livello di propensione all’acquisto, anche proprio negli schermi di dimensioni aumentate. Anche in Italia lo smarphone ha surclassato il tablet, con il 55% delle transazioni in mobilità nel primo caso contro il 45% e la percentuale sale addirittura al 56% per il travel contro il 44%. Peraltro, la propensione all’acquisto interessa ormai tutte le categorie merceologiche, come ha sottolineato Wolf, specificando che «il mobile rappresenta ormai più della metà di tutte le transazioni e-commerce nei mercati avanzati come Giappone e Corea del Sud».

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Commercio elettronico Telefonia
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Criteo Paesi State of Mobile Commerce Wolf Jonathan www.criteo.com

Notizie correlate