italiano italiano English English
03/01/2020
Largo Consumo 12/2019 - Approfondimento - pagina 94 - 1 pagina - Porzio Chiara
 
 
Vino

La lattina prende piede

Il vino in lattina, la nuova tendenza che spopola tra i consumatori americani, è nato in Italia. Nel 1978, infatti, l’azienda Giacobazzi depositò al Ministero dell’ Agricoltura e sanità la domanda per confezionare vino in contenitori alternativi. Fino ad allora questa bevanda poteva essere confezionata solo in vetro, coccio o legno. La domanda venne accolta nel 1982 aprendo le porte al confezionamento del vino in tetrapak, Pet e lattina. Si trattava di un’innovazione epocale. La lattina si presentava come riciclabile al 100%, ecologica, leggera per il trasporto e non fragile.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Vino Imballaggio in metallo Imballaggio Materie prime Alluminio
 
Tag citati: Moretti , Associazione italiana sommelier, Barefoot wine, Bongiorno Mike, Bubblela, Campari, Cavicchioli , Folonari, Ford Coppola Francis, Giacobazzi, Japhe Brad, Medici, Nielsen, Ramazzotti, Toshack Emma, Treasury Wine Estates

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati