01/10/2015
Largo Consumo 10/2015 - Approfondimento - pagina 35 - 3 pagine e 2/3 - Francesca Pautasso
 
 
Senza glutine

La differenza non è più nel sapore

Un monte di spesa di 320 milioni di euro l’anno e canali distributivi (gdo e farmacie) sempre più organizzati per soddisfare le richieste dei clienti con prodotti di alta qualità e all’avanguardia. È il mercato del “gluten free” in Italia, in costante ascesa negli ultimi anni secondo i dati AIC (Associazione Italiana Celiachia). La crescita sarebbe stata pari al 5,9% tra il 2004 e il 2007, nulla in confronto a quella registrata da Nielsen tra il 2007 e il 2011 del 57% (Fonte: Wired.it).

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Alimenti Funzionali, Dietetici e Probiotici Intolleranze e Allergie
 
Tag citati: Aic, Associazione italiana celiachia, Nielsen, Wired.it, Canepa Elisa, Neuhold Susanna, Osservatorio Aic , www.freesenzaglutine.it, Zocca Luca, Pedon spa, Cecchi Enrico, Nt Food, Linea Senza Zuccheri Aggiunti, Linea Senza Lieviti , Linea Vegana, Garetto Debora, Portalupi, Rossetto Bruno, Quality Food Group spa, S-Attitude Srl, Rimini Fiera, Gandossi Mariapia, Event Manager, MasterLab, PizzaLab, gruppo Dr.Schar, Cesari Luca, Mastro panettiere, Farmo, Rognoni Francesca, Istituto Internazionale di Ricerca, Iir, Borghi Paolo, Università di Ferrara, Studio Food-law.it, Leonardi Massimo, Pironi Serena, Piga Service, Navecchia Paola, Volta Umberto, Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, Sian, Azienda Usl, Università di Bologna, Venturini Elisabetta, Giuliani, Gozzi Simoni, Gruppo Camst, Michelini Paola, Coop Italia, Radeberger Gruppe Italia d, Bossi Rolando, Damm, Damm August Kuentzmann , Centro Superiore di Ricerche Scientifiche, Unità del Glutine, Sian

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati