01/07/2016
Largo Consumo 07-08/2016 - Notizia breve - pagina 89 - 1/9 di pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 

La Social Footprint ai prodotti Pomì

Pomì, il marchio del Consorzio Casalasco del Pomodoro, si conferma paladino della sostenibilità ambientale ottenendo una nuova importante certificazione: la Social Footprint-Product Social Identity (SFP). Si tratta di una vera e propria “mappa sociale” di ciascun prodotto appartenente alla gamma grazie alla quale l’azienda, la prima in Italia nel food a ottenere questo riconoscimento, è in grado di condividere con i consumatori le informazioni relative agli impatti sociali del prodotto.

Pomì, il marchio di proprietà del Consorzio Casalasco del Pomodoro, si conferma paladino della sostenibilità ambientale ottenendo una nuova importante certificazione: la Social Footprint-Product Social Identity (SFP). Si tratta di una vera e propria “mappa sociale” di ciascun prodotto appartenente alla gamma grazie alla quale l’azienda, la prima in Italia nel settore del food a ottenere questo tipo di riconoscimento, è in grado di condividere con i consumatori le informazioni relative agli impatti sociali del prodotto lungo tutta la filiera, dal campo alla tavola.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Conserve vegetali Ambiente
 
Tag citati: Pomì Consorzio Casalasco del Pomodoro Social Footprint-Product Social Identity SFP

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati