13/07/2015
Largo Consumo 05/2015 - pagina 80 - Notizia di Comunicazione di Impresa - 2/3 di pagina
 
 
Focus

La Nuova S.A.MI.CER sposa la nuova tecnologia di SIAD Macchine e Impianti

Nell’effervescente mercato delle acque minerali, il “Gruppo Sem” gestisce tre impianti di imbottigliamento di acque minerali in Italia, di cui uno nella zona del Parco Nazionale tra Parma e La Spezia, alimentato dalla fonte Ventasso, dove l’acqua sgorga a più di mille metri d’altitudine, e dove oper [...] Leggi tutto

Nell’effervescente mercato delle acque minerali, il “Gruppo Sem” gestisce tre impianti di imbottigliamento di acque minerali in Italia, di cui uno nella zona del Parco Nazionale tra Parma e La Spezia, alimentato dalla fonte Ventasso, dove l’acqua sgorga a più di mille metri d’altitudine, e dove opera una delle aziende del Gruppo SEM, la “Nuova S.A.MI.CER” di Cervarezza (RE). Al fine di rimanere competitiva, la “Nuova S.A.MI.CER” ha messo in atto una serie di strategie.

 

Ottimizzazione dei costi

 

Oggi i macchinari più moderni consentono di riempire bottiglie più leggere. Negli ultimi anni si è mirato a ridurre il peso delle bottiglie con capienza da un litro e mezzo, che è stato ridotto infatti da 32 a 23 grammi. Oltre al risparmio sul peso e sul consumo di plastica, è necessario prendere in considerazione anche la questione della pressione di impilamento.

 

Nel sito produttivo di Cervarezza vengono prodotte bottigliette per la vendita nei distributori automatici (circa la metà dell’intera produzione), progettate non solo per essere impilate le une sulle altre (sopportando un peso elevato sulla parte superiore), ma anche per sopportare una certa pressione quando si trovano in posizione orizzontale

 

Risparmio nel  processo di produzione

L’azienda ha accertato la possibilità di ridurre il consumo di energia: per questo ha scelto il nuovo compressore VITO per il soffiaggio di bottiglie in PET di “SIAD Macchine Impianti”, leader nel settore compressori Food & Beverage.

 

VITO da maggio 2014 a oggi sta contribuendo alla lavorazione di 110 milioni di litri d’acqua per circa 75 milioni di bottiglie all’anno e sta consentendo di ridurre le spese energetiche del 15/20%, ed il cui ritorno dell’ investimento si concretizzerà in 2,5 anni.

 

Ridotta la frequenza delle  operazioni di manutenzione

Se prima dell’installazione di VITO la manutenzione dei compressori era programmata due volte l’anno, oggi la cadenza è di 8.000 ore, ovvero una volta ogni anno e mezzo circa, a seconda dei tempi di produzione. Il connubio tra la “Nuova S.A.MI.CER”, che ha appena festeggiato i trent’anni dalla fondazione, e “SIAD Macchine Impianti”, in attività dal 1953, si basa anche sul fattore “Made In Italy”, per il quale l’azienda fornitrice di compressori può considerarsi un “vicino di casa” dall’elevata affidabilità.

 

 VITO vanta un lay-out compatto e un’ergonomia all’avanguardia, con un ingombro minimo; non necessita di fondazioni speciali e grazie all’ottimo bilanciamento del compressore le vibrazioni sono pressoché impercettibili. Il Gruppo SEM serve l’Italia intera e in particolare due grosse catene di supermarket che rappresentano più del 50% del suo giro d’affari. Con un incremento del 25% nei mesi estivi il Gruppo SEM vanta una produzione…che non si ferma mai…come il compressore VITO.

 

SIAD Macchine Impianti S.p.A.

Via Canovine, 2/4 – 24126 Bergamo

Tel. +39 035/327439

siadmi_compr@siad.eu

www.siadmi.com

 
Autore: Iniz. Redazionali Speciali
 
Tag argomenti: Acqua Attrezzature Attrezzature per l´alimentare Imballaggio Imballaggio in plastica Plastica
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: "Gruppo Sem" Parco Nazionale S.A.MI.CER SIAD Macchine Impianti SIAD Macchine Impianti S.p.a compressore VITO fonte Ventasso pet www.siadmi.com

Notizie correlate