italiano italiano English English
01/06/2017
Largo Consumo 06/2017 - Approfondimento - pagina 13 - 1 pagina - Pescarmona Stefania
 
 
Centri commerciali

L'immobiliarismo di Carrefour

Una maxi-operazione da 5,3 miliardi di euro. Questo il valore della fusione annunciata a inizio marzo da Carmila e Cardety, società immobiliari specializzate nella gestione di centri commerciali e retail park adiacenti a punti di vendita del gruppo Carrefour. Il progetto di fusione tra le due è finalizzato alla creazione di una grande società immobiliare, interamente dedicata alla valorizzazione e allo sviluppo in Francia, Spagna e Italia di centri commerciali leader di mercato, grazie alla partnership strategica con Carrefour. Il progetto di fusione per incorporazione di Carmila da parte di Cardety (società quotata a Parigi e controllata da Carrefour) è stato approvato dagli azionisti di entrambe il 31 marzo e prevede un rapporto di cambio di 3 azioni Carmila per ciascuna azione Cardety.

Nell'articolo:
  • I numeri della fusione Carmila-Cardety al 31/12/16
    Nell'articolo:
    • I numeri della fusione Carmila-Cardety al 31/12/16
       
       
      Abbonati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Edilizia e Immobili Merger e Acquisition Centri Commerciali Grande Distribuzione
       
      Tag citati: BBB, Borsa Euronext, Cardety, Carmila , Carrefour, Ehrmann Jacques, Mauger Francis, Siic, Standard & Poor´s

      Notizie correlate