01/04/2016
Largo Consumo 04/2016 - pagina 65 - Notizia breve - 1/7 di pagina
 
 

L’export record dei vini toscani

Secondo stime elaborate da Toscana Promozione , l’agenzia regionale che organizza il Buy Wine, il workshop b2b fiorentino quest’anno in scena il 12 e 13 febbraio, se venisse confermata per l’intero 2015 la crescita del “Tuscan export” dei primi 9 mesi dell’anno (il 21,9% rispetto a una media naziona [...] Leggi tutto

L’export dei vini toscani si appresta al sorpasso su quelli piemontesi. Secondo stime elaborate da Toscana Promozione, l’agenzia regionale che organizza il Buy Wine, il workshop b2b fiorentino quest’anno andato in scena il 12 e 13 febbraio, se venisse confermata per l’intero 2015 la crescita del “Tuscan export” dei primi 9 mesi dell’anno (il 21,9% rispetto a una media nazionale del 5,4%), il giro d’affari del vino toscano all’estero ammonterebbe a 923,4 milioni di euro, a un soffio dal fatturato 2014 della “concorrenza” piemontese che però a fine settembre 2015 indicava un -4%. Conferme di questo trend vengono anche dall’Osservatorio Business Strategies Paesi Terzi del Nomisma Wine Monitor che, considerando solo l’export extra-Ue, indica per il vino toscano una crescita tripla del 29,4% contro la media italiana del 9% nei primi 9 mesi 2015.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Import/Export Vino
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Buy Wine Nomisma Wine Monitor Osservatorio Business Strategies Paesi Terzi Toscana Promozione extra Ue “Tuscan export”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati
Vino