01/04/2016
Largo Consumo 04/2016 - pagina 119 - Notizia breve - 1/8 di pagina
 
 

L’elettricità efficiente dell’Emilia Romagna

L’Emilia Romagna ha saputo diversificare la produzione di energia elettrica e oggi dispone di una rete variegata ed efficiente, legata per il 36% nel 2014 alle fonti rinnovabili il cui numero di impianti corrisponde al 30% del totale. [...] Leggi tutto

L’Emilia Romagna ha saputo diversificare la produzione di energia elettrica e oggi dispone di una rete variegata ed efficiente, legata per il 36% nel 2014 alle fonti rinnovabili il cui numero di impianti corrisponde al 30% del totale. Sono le premesse del nuovo Piano energetico regionale che si propone ulteriori risultati in termini di risparmio e efficienza complessivi e al tempo stesso di incentivare la crescita delle imprese “green”: una linea che interpreta le direttrici del trend nazionale che, in particolare per il settore elettrico, secondo dati Terna aggiornati al 2014, vedono gli impianti alimentati da rinnovabili rappresentare circa il 40% della potenza complessiva installata in Italia e il 43% della produzione totale.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Elettricità Energia Energie rinnovabili
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Piano energetico regionale Terna

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati