italiano italiano English English
13/06/2018
Mercato & Imprese 2018 - Notizia breve - Estrapolazione - Redazione di Largo Consumo
 
 
Prodotti a marchio

L’andamento della private label nei principali comparti agroalimentari

I prodotti alimentari a marchio del distributore continuano a essere particolarmente presenti nella spesa degli italiani. Lo confermano i dati 2016 di Plma (Private label manufacturers association), nel segno della stabilità rispetto alla situazione delineata nell’anno precedente. Tra le conserve rosse, spicca senz’altro il risultato dei sughi pronti, con una penetrazione della Mdd pari al 62,7% a volume (+4,8%) e al 43,1% a valore (+7,5%). L’andamento della private label è costante anche nei formaggi freschi, dove i risultati migliori spettano al gorgonzola: 30,3% a volume e 30,4% a valore. Stabili anche legumi e cereali. La quota della Pl arriva in volume al 45,1% nel caso delle lenticchie secche e al 41% nei fagioli secchi. Tra gli oli, ottimo risultato per quello di arachidi, dove il marchio del distributore raggiunge quota [...]

Nell'articolo:

  • Principali prodotti agroalimentari a marchio del distributore, quote % di mercato, 2015-2016

I prodotti alimentari a marchio del distributore continuano a essere particolarmente presenti nella spesa degli italiani. Lo confermano i dati 2016 di Plma (Private label manufacturers association), nel segno della stabilità rispetto alla situazione delineata nell’anno precedente.

Tra le conserve rosse, spicca senz’altro il risultato dei sughi pronti, con una penetrazione della Mdd pari al 62,7% a volume (+4,8%) e al 43,1% a valore (+7,5%). L’andamento della private label è costante anche nei formaggi freschi, dove i risultati migliori spettano al gorgonzola: 30,3% a volume e 30,4% a valore.

Stabili anche legumi e cereali. La quota della Pl arriva in volume al 45,1% nel caso delle lenticchie secche e al 41% nei fagioli secchi. Tra gli oli, ottimo risultato per quello di arachidi, dove il marchio del distributore raggiunge quota 66,4% a volume, a fronte del 17% registrato nel vergine ed extravergine di oliva.

Quanto alla IV gamma, i risultati della private label sono polarizzati a volume tra un 5,7% della frutta fresca e un 64,1% della verdura fresca. In mezzo (34,1%) la verdura fresca confezionata.

Tra le paste (fresche o secche), la Pl ottiene in quelle all’uovo i risultati migliori (sopra il 30% a volume). Buone anche le performance nei salumi, dove i prodotti a marchio registrano una quota vicina o superiore al 30% a volume (escluso il prosciutto cotto affettato). Nei sottoli e sottaceti, la penetrazione della Pl si avvicina o addirittura supera in tutti i comparti il 40% a volume.

Questa è una estrapolazione. Per leggere il contenuto originale, clicca qui.

Principali prodotti agroalimentari a marchio del distributore,
quote % di mercato, 2015-2016
  in volume in valore
prodotto 2015 2016 var. 2015 2016 var.
sughi pronti 57,9 62,7 4,8 35,6 43,1 7,5
pomodori pelati 33,8 35,1 1,3 33,1 34 0,9
pomodori in scatola 36 35,7 -0,3 35,3 35,4 0,1
concentrati di pomodoro 21,4 20,5 -0,9 14,5 14,4 -0,2
brie 6,4 7,5 1,1 6,6 7,8 1,2
crescenza e stracchino 22,6 22,4 -0,2 20 20 0
gorgonzola 31,2 30,3 -0,9 30,6 30,4 -0,2
ricotta 27,5 28 0,5 22,2 23,3 1
fagioli secchi 42,3 41 -1,3 42,5 42,3 -0,2
lenticchie secche 44,2 45,1 0,9 38,4 39,3 0,9
cereali secchi 12,7 13,8 1,1 9,8 11,8 2
olio di oliva 20,3 20,6 0,3 19 19,1 0,1
olio di oliva vergine ed extravergine 17,8 17 -0,8 19 19,3 0,3
olio di arachidi 65,1 66,4 1,3 63,1 64,5 1,4
olio di girasole 38,3 39,6 1,3 40,3 42,6 2,3
verdura fresca IV gamma 64,1 64,1 0 64,5 64,6 0,1
frutta fresca IV gamma 8,7 5,7 -3 8,2 5,4 -2,8
verdura fresca confezionata 33,2 34,1 0,9 28,5 30,3 1,8
pasta fresca ripiena 21,1 20,4 -0,7 17,5 17,4 -0,1
pasta fresca all'uovo 30,7 33,3 2,5 24,9 27,1 2,2
pasta secca di grano duro 18,3 16,5 -1,8 15,3 13,9 -1,4
pasta secca all'uovo 31,3 32,7 1,4 25,4 26,5 1,1
patate surgelate 41,6 39,6 -2 34,1 33,1 -1
prosciutto cotto affettato Pi 4,1 15,8 11,7 2 4,5 2,5
prosciutto crudo affettato Pi 25,3 24,4 -0,9 25 24,7 -0,3
salame affettato 32 28,8 -3,2 29,5 27,2 -2,3
bresaola 28,7 28,2 -0,5 29,3 29,7 0,4
speck a cubetti 29,5 34,8 5,3 28,4 34 5,6
carciofi sottolio 45,3 42,6 -2,7 46 45,3 -0,7
funghi sottolio 43,5 43,9 0,4 43,8 44,9 1,1
altri vegetali sottolio 40,2 39,7 -0,5 38,4 37,9 -0,5
Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati Plma
 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Marca commerciale o Private Label Alimentare Agroalimentare Pomodori Conserve vegetali Sughi pronti Formaggi Formaggi freschi Legumi Cereali Olio Ortofrutta e ortofrutticoli Quarta Gamma Pasta Fresca Pasta Patate Surgelati Prosciutto Salumi Sottoli e sottaceti Prodotti Tipici Funghi
 
Tag citati: Plma, Private Label Manufacturers Association

Notizie correlate