italiano italiano English English
12/12/2017
Largo Consumo 11/2017 - Approfondimento - pagina 25 - 1 pagina - Pescarmona Stefania
 
 
Stazioni di servizio

L’uscita delle multinazionali

Dopo Gran Bretagna, Francia, Belgio, Olanda e Lussemburgo, il gruppo Intervias entra anche nella rete di pompe di benzina italiane. Nell’estate di quest’anno, infatti, la società inglese che fa riferimento ai fratelli di origine indiana Mohsin e Zuber Issa ha raggiunto un accordo con Esso italiana (compagnia del colosso americano ExxonMobil) per l’acquisto di un ramo d’azienda costituito da 1.176 stazioni di servizio a marchio Esso, ubicate in diverse delle nostre Regioni. La vendita delle stazioni Esso fa parte di un processo di riorganizzazione che riguarda, più in generale, tutto il settore nel nostro Paese. Una riorganizzazione di cui si parla da tempo, ma...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Carburanti Merger e Acquisition
 
Tag citati: Api Ip, Brachetti Peretti, Eni, Esso, ExxonMobil, famiglia Garrone, Hsb, Intevias, Issa Mohsin, Issa Zuber , Kuwait petroleum international, Q8, Rothschild, Shell, Tamoil, TotalErg

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati