italiano italiano English English
12/10/2017
Largo Consumo 09/2017 - Notizia breve - Pubblicato on line - Redazione di Largo Consumo
 
 
Fisco

Italia: l’evasione miliardaria di Google, Facebook e gli altri

I dati Lef parlano chiaro. L’associazione per la legalità e l’equità fiscale ha presentato al Cnel un report nel corso del convegno "Multinazionali e fisco", in base al quale nel 2016 Facebook, Apple, Amazon, Airbnb e Tripadvisor avrebbero complessivamente pagato in Italia le stesse imposte sul reddito della sola Piaggio. Se Google e Facebook avessero normalmente pagato le tasse in Italia, l’erario avrebbe incassato quasi 1 miliardo di euro nel triennio 2013-2015. Le imposte perdute sul territorio ammontano rispettivamente a 370 milioni e 549 milioni di euro. Estendendo il calcolo all’Ue, si arriverebbe a mancati incassi fiscali pari a [...]


Nell'articolo:
  • Le 3 proposte della Commissione europea per tassare i giganti del web

    I dati Lef parlano chiaro. L’associazione per la legalità e l’equità fiscale ha presentato al Cnel un report nel corso del convegno "Multinazionali e fisco", in base al quale nel 2016 Facebook, Apple, Amazon, Airbnb e Tripadvisor avrebbero complessivamente pagato in Italia le stesse imposte sul reddito della sola Piaggio. Se Google e Facebook avessero normalmente pagato le tasse in Italia, l’erario avrebbe incassato quasi 1 miliardo di euro nel triennio 2013-2015. Le imposte perdute sul territorio ammontano rispettivamente a 370 milioni e 549 milioni di euro. Estendendo il calcolo all’Ue, si arriverebbe a mancati incassi fiscali pari a 5,4 miliardi di euro.

    Intanto Italia, Germania, Francia e Spagna hanno firmato una dichiarazione politica congiunta per proporre un’equiparazione fiscale sul fatturato generato dai colossi della rete e non più sui ricavi in Ue: “Non dovremmo più accettare che le web company facciamo affari in Europa, senza corrispondere un livello di tassazione adeguata, mettendo a repentaglio i principi di equità fiscale e la sostenibilità del modello economico e sociale del continente”. La Commissione europea ha quindi lanciato 3 proposte, come riportate in tabella.

    Le 3 proposte della Commissione europea per tassare i giganti del web
    imposta sul fatturato delle società digitali
    trattenuta alla fonte sulle transazioni
    tassa sui redditi generati dalla fornitura di servizi digitali o sulle attività pubblicitarie
    Fonte: elaborazione di Largo Consumo su dati ufficiali

    Nell'articolo:
    • Le 3 proposte della Commissione europea per tassare i giganti del web
       
       
      Registrati per leggere il contenuto
       
      Tag argomenti: Fisco, tasse e imposte Internet
       
      Tag citati: Airbnb, Amazon, Apple, Associazione per la legalità e l’equità fiscale, Cnel, Commissione europea, Facebook, Google, Lef, Piaggio, TripAdvisor

      Notizie correlate

      Percorsi di lettura correlati