italiano italiano English English
02/10/2017
Largo Consumo 10/2017 - Approfondimento - pagina 16 - 2 pagine - Liuni Floriana
 
 
Internet of things

IoT, non solo cose ma anche servizi

Entro il 2020 saranno 21 miliardi i dispositivi collegati ad Internet. Lo dicono dati Gartner, secondo cui la popolazione degli oggetti connessi sul web supererà di molto quella degli esseri umani sulla Terra. E sul web circolerà così un numero impressionante di dati relativi proprio agli esseri umani e alle loro abitudini di vita e di consumo, condivisi sul cosiddetto “Internet delle cose” e pronti per essere captati e utilizzati da chiunque sia abbastanza abile da farne un business. La spesa mondiale in questo settore già nel 2017 sembra avviata, secondo la società di analisi di mercato IDC, a crescere del 16,7% annuo, per raggiungere gli 800 miliardi di dollari.


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Internet Tecnologie
 
Tag citati: Amazon, Comuni, Gartner, Google, GPS/GPRS, Idc, Industrial IoT, Internet of Things , IoT, Osservatorio Internet of Things, Paese, Piano Nazionale Industria 4.0, PLC, Politecnico di Milano, Power Line Communication, Salvadori Giullio, School of Management, Sim, Smart Factory, Smart Home, SmartCity, Tumino Angela, “Internet delle cose”

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati