italiano italiano English English
27/11/2017
Largo Consumo 11/2017 - Approfondimento - pagina 92 - 1 pagina - Cavazzini Emanuela
 
 
Brandtertainment

Intrattenere per comunicare

Il mercato degli investimenti pubblicitari ha chiuso il 2016 in crescita del 3,6% rispetto al 2015: la percentuale costituisce la media dei singoli mezzi e va dal +8%di internet al -5,6% della carta. In questa fotografia, che vede ancora come protagonisti i mezzi tradizionali, un posto a se stante è quello che si sta ritagliando
l’industria del branded content & entertainment, in continuo fermento grazie alle sempre attive richieste delle aziende alla ricerca di soluzioni innovative per la produzione e distribuzione di contenuti di marca dall’elevata qualità. Il 2016, nel nostro Paese, è stato un anno particolarmente ricco di progetti per questo settore, sia per la congiunzione consolidatasi tra specifiche categorie merceologiche e tematiche narrative impiegate, sia per quanto riguarda l’aspetto dei formati, che ha visto un’ascesa della categoria degli short film/documentari, accompagnata dalla sperimentazione di...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Marca o branding Pubblicità Comunicazione
 
Tag citati: Artsana, Brand-cross, Clarins, Coreve, Hyundai, Ice, Iper, Nielsen, Obe, Veon, Vidal, WingaTv

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati