italiano italiano English English
03/06/2019
Largo Consumo 06/2019 - Approfondimento - pagina 84 - 2 pagine - Foltran Luca
 
 
Alimenti

Innovazioni funzionali

Nell’ultimo decennio il settore alimentare ha subito una forte evoluzione concettuale, in risposta a stimoli specifici come la crisi economica e le nuove richieste da parte del consumatore di prodotti igienicamente sicuri, ma nel contempo naturali. L’industria ha dovuto necessariamente lavorare sullo sviluppo di sistemi che permettessero di mantenere integre le caratteristiche organolettiche, anche dei cibi freschi, senza ricorrere all’aggiunta di conservanti; tecnologie in grado di rispondere ai trend più importanti dell’industria dell’imballaggio individuati, secondo recenti studi, nella riduzione degli sprechi alimentari e nell’allungamento della shelf-life dei prodotti. Il tutto con un occhio sempre puntato alla riduzione dell’impatto negativo sull’ambiente: potenziale racchiuso nello sviluppo di materiali commestibili o biodegradabili, estratti vegetali e nanomateriali, adatti alla realizzazione di imballaggi più sostenibili. Un’accelerazione che ha interessato lo sviluppo di diverse tecnologie di imballaggio funzionale, come i packaging intelligenti (indicatori di temperatura- tempo, indicatori di gas, indicatori di cottura a microonde), gli imballaggi attivi (assorbitori, rilasciatori e reattori), e i cosiddetti materiali verdi, principali costituenti degli imballaggi ecologici.

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tecnologie Tecnologie per la logistica
 
Tag citati:

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati