01/03/2016
Largo Consumo 03/2016 - pagina 14 - Notizia breve - 1/5 di pagina
 
 

Inalca mangia Manzotin

Accadimenti aziendali: Entra nel portafoglio di Inalca la carne in scatola Manzotin , acquisita da Generale Conserve di Genova ( As do Mar e De Rica ). Generale, con un fatturato netto 2014 di 187 milioni di euro, aveva rilevato lo storico brand da Bolton Alimentari nel 2013, dopo che Manzotin era [...] Leggi tutto

Accadimenti aziendali: Entra nel portafoglio di Inalca la carne in scatola Manzotin, acquisita da Generale Conserve di Genova (As do Mar e De Rica).

Generale, con un fatturato netto 2014 di 187 milioni di euro, aveva rilevato lo storico brand da Bolton Alimentari nel 2013, dopo che Manzotin era stata messa sul mercato, dalla stessa Bolton, per evitare problemi con l’Antitrust, a seguito dell’acquisto di Simmenthal da Kraft.

Inalca, leader delle carni bovine, fa parte di Gruppo Cremonini, colosso da 3.335,9 milioni, che raggruppa, inoltre, Montana, Ibis Salumi, Marr, Chef Express, Roadhouse Grill.

Inalca nel 2014 ha realizzato ricavi per 1,49 miliardi di euro, di cui il 50% all’estero. "Grazie alla decisione delle due aziende – si legge in una nota ufficiale - l'acquisizione garantisce che il marchio Manzotin continui a essere un brand made in Italy a tutti gli effetti. Infatti, da un punto di vista produttivo, le due aziende confermano che il passaggio rappresenta la valorizzazione e l'ottimizzazione della concentrazione delle rispettive filiere integrate".

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Carni rosse Conserve di carne Merger e Acquisition
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Antitrust As do Mar Bolton Bolton Alimentari Chef Express De Rica Generale Generale Conserve Gruppo Cremonini Ibis Salumi Inalca Kraft Manzotin Marr Montana Roadhouse Grill Simmenthal

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati