italiano italiano English English
06/02/2018
Largo Consumo 01/2018 - Approfondimento - pagina 14 - 2 pagine - Liuni Floriana
 
 
Ristorazione stellata

Il valore economico degli chef

Italia, terra di santi, poeti, navigatori. E di cuochi. Anzi, per la precisione, di chef stellati. I quali ormai vanno decisamente annoverati tra le meraviglie che un ipotetico turista in visita nel nostro Paese potrebbe voler “visitare”. Sì, proprio visitare. Perché andare al ristorante in Italia è diventata – a certi livelli almeno – non più questione semplicemente di sedersi per mangiare una pizza napoletana o un risotto alla milanese, e poi scappare via per proseguire il tour tra i monumenti sparsi nel territorio del Belpaese. Il ristorante – a certi livelli, appunto – è il “monumento”. Il piatto, il capolavoro; lo chef, l’artista. E l’arte, com’è ben noto, ha un valore incalcolabile. Per fare alcuni esempi pratici, chi voglia assaggiare l’essenza del sapere culinario di uno chef come Antonino Cannavacciuolo e delle sue due stelle Michelin e tre...


Nell'articolo:

Nell'articolo:
 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Ristorazione Turismo Comunicazione
 
Tag citati: Cannavacciuolo Antonino, Cannavacciuolo Café&Bistrot, Caritas, Cracco Carlo, Feruzzi Massimo, Gambero Rosso, Jfc, Mercedes, Michelin, Oldani davide, Vissani Gianfranco

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati