01/07/2016
Largo Consumo 07-08/2016 - pagina 0 - Notizia breve - 1/8 di pagina - pubblicato on line
 
 

Il trend dello “sfuso” in Svizzera

Ogni anno si producono in Svizzera 730 kg di rifiuti per ogni abitante: un quantitativo superato dalla sola Danimarca. Anche la Confederazione Elvetica, dopo Londra, Parigi e Berlino, sta in effetti adeguandosi alla tendenza che vede attecchire la pratica di comperare la merce priva della confezione [...] Leggi tutto

Ogni anno si producono in Svizzera 730 kg di rifiuti per ogni abitante: un quantitativo superato dalla sola Danimarca. Anche la Confederazione Elvetica, dopo Londra, Parigi e Berlino, sta in effetti adeguandosi alla tendenza che vede attecchire la pratica di comperare la merce priva della confezione e quindi il prodotto “sfuso”: una soluzione senz’altro in grado di evitare di introdurre molta “spazzatura” e che, oltre tutto, è vantaggiosa per chi acquista anche in termini di convenienza dei prezzi su cui non incide il confezionamento. Il moltiplicarsi dei negozi specializzati in questo genere di offerta è un trend europeo che ha trovato una recentissima conferma in un negozio aperto a Sion, nel Cantone vallese, dopo quello aperto 6 mesi fa a Ginevra.

 
Autore: Redazione di Largo Consumo
 
Tag argomenti: Ambiente, Ecologia Riciclo e recupero Rifiuti e scarti
 
Leggi tutto
Contenuto fruibile tramite registrazione
Tag citati: Confederazione Elvetica

Notizie correlate