01/03/2015
Largo Consumo 03/2015 - Notizia breve - pagina 105 - 1/7 di pagina
 
 

Il tonno estratto intero dal vasetto

Il problema di estrarre il tonno dal vasetto senza rompere i filetti è stato risolto da un ingegnere comasco che ha ideato un apposito cestello “salva-tonno”. Il brevetto, pluripremiato, è già stato depositato in Italia, in Europa e negli Stati Uniti, pronto ad affermarsi su un mercato dei prodotti ittici conservati sotto vetro che vale, soltanto in Italia, oltre 100 milioni di euro

Il problema di estrarre il tonno dal vasetto senza rompere i filetti è stato risolto da un ingegnere comasco che ha ideato un apposito cestello “salva-tonno”. Il brevetto, pluripremiato, è già stato depositato in Italia, in Europa e negli Stati Uniti, pronto ad affermarsi su un mercato dei prodotti ittici conservati sotto vetro che vale, soltanto in Italia, oltre 100 milioni di euro grazie ai circa 25 milioni di confezioni che ogni anno arrivano sulle nostre tavole. Per spiegare l’idea, Massimo Casalino, ingegnere 40enne e con una società unipersonale specializzata in automazione industriale, Rigam Engineering di Lomazzo (CO), si è affidato a un video caricato su Youtube.

 
 
Registrati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Tonno Conserve ittiche Imballaggio in vetro
 
Tag citati: Casalino Massimo , Rigam Engineering , Youtube

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati