italiano italiano English English
14/03/2018
Largo Consumo 02/2018 - Approfondimento - pagina 132 - 1 pagina - Redazione di Largo Consumo
 
 
Biblioteca

Il ruolo della pubblicità nell’era dell’attenzione parziale

McLuhan non abita più qui? I nuovi scenari della comunicazione nell’era della costante attenzione parziale. Quanto risulta ancora di attualità la celeberrima massima di Marshall McLuhan, formulata oltre mezzo secolo fa ai tempi d’oro della comunicazione cosiddetta generalista, secondo cui “il medium è il messaggio”? Il presupposto di quella affermazione era allora il fatto di trovarsi a che fare con un pubblico il quale era pronto a fungere esclusivamente da recettore passivo di qualcosa che veniva trasmesso, in maniera univoca e unidirezionale, da un unico bene individuato emittente; ma il web ha cambiato, nella sostanza delle cose, la situazione ponendoci di fronte a un’era di interazione omnipervasiva in cui chiunque è, potenzialmente, in grado di ritagliarsi il proprio spazio nella rete e la sua fetta di attenzione all’interno dello scambio globale...

 
 
Abbonati per leggere il contenuto
 
Tag argomenti: Editoria Libri Pubblicità
 
Tag citati: Associazione Italiana Agenzie di Pubblicità, Bollati Boringhieri editore, Contri Roberto, European Association of Advertising Agencies, Iulm, MaCann Erickson, McLuhan Marshall, Rai, Università La Sapienza, Università Vita-Salute San Raffaele

Notizie correlate

Percorsi di lettura correlati